Giovedì, 24 Giugno 2021
Ops!

Asia Valente in Croazia, ma il tampone non andava bene: "Ho mostrato quanti follower ho e ci hanno lasciato andare"

Bufera sui social dopo il racconto dell'influencer, che poi spiega: "Ho fatto due tamponi, semplicemente non avevamo con noi l'originale"

Asia Valente in Croazia, foto @Instagram

Sta facendo discutere il viaggio di Asia Valente in Croazia. L'influencer, che ha partecipato all'ultima edizione del Grande Fratello Vip, è partita per presenziare a un evento ma c'è stato un problema per entrare nel Paese. E' lei stessa a raccontarlo fiera su Instagram: "Oggi per andare in Croazia due ore fermi perché il tampone non andava bene, finché non ho mostrato chi ero e quanti follower ho. C'hanno creduto e ci hanno lasciato andare". 

Parole che hanno sollevato una bufera - tra chi la critica per l'atteggiamento da spaccona e chi l'accusa di non rispettare le regole - e che adesso prova a minimizzare: "In molti mi hanno girato questo articolo in cui sono state esagerate e gonfiate cose non vere - spiega su Instagram - Ho fatto due tamponi prima di entrare in Corazia, uno a Milano e uno a Pordenone prima della partenza, con tanto di certificato, semplicemente non avevamo con noi l'originale dell'esito del test perché lo avevano gli organizzatori e abbiamo dovuto attendere un po' e giustificare l'ingresso". Tra le storie anche l'esito del tampone, poi incalza: "Il formato del tampone non andava bene, no che non ho fatto il tampone. Intelligenti".

La vicenda, però, non convince molti follower che continuano ad attaccarla. Così, tra un selfie e un bagno nella Jacuzzi, Asia Valente dà appuntamento alle 14 per un post in cui spiegherà come sono andate davvero le cose. 

Il certificato pubblicato da Asia Valente

asia valente-5

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asia Valente in Croazia, ma il tampone non andava bene: "Ho mostrato quanti follower ho e ci hanno lasciato andare"

Today è in caricamento