Aurora Ramazzotti: “Sono andata in crisi più di una volta guardando i poster di modelle bellissime”

La primogenita di Eros e Michelle Hunziker racconta la sua esperienza in un’intervista al Corriere della Sera: “Sono sempre stata esposta alle critiche alla ennesima potenza. Non ero mai abbastanza bella, abbastanza brava, abbastanza magra”

Aurora Ramazzotti

Aurora Ramazzotti non credeva affatto che il suo volto così coraggiosamente immortalato sui social con tanto di brufoli in primo piano suscitasse una risonanza tale da guadagnare quasi 700 mila like, più di 14 mila commenti e il traguardo di due milioni di follower. Oggi si può dire senza incertezze che la primogenita di Eros e Michelle Hunziker sia a tutti gli effetti un’influencer che sa dire la sua senza mezzi termini, riuscendo con tutta eleganza a zittire quanti ancora stanno là a mettere l’accento sul paragone estetico con la madre. Recente è quel suo “Meglio brutti fuori o brutti dentro?” in risposta all’ennesima, stucchevole provocazione da parte di un follower, ormai sparuta voce fuori dal coro di una platea che considera la 23enne un esempio da seguire per la semplicità e l’autenticità con cui si rapporta ai fan.

“Sono sempre stata esposta alle critiche alla ennesima potenza. Non ero mai abbastanza bella, abbastanza brava, abbastanza magra”, ha raccontato Aurora Ramazzotti nell’ultima intervista al Corriere della Sera: “Sono andata in crisi più di una volta guardando i poster di certe modelle bellissime. ‘Cavolo’, dicevo, ‘non sarò mai così’. Poi questa estate Goffredo mi ha fatto quella foto con la sua macchina professionale, dovevo mandarla alla specialista che mi ha in cura per l’acne. Allora ho pensato: ‘Che bella luce! Peccato per i brufoli, se no l’avrei postata sui social...’. Ma poi mi sono fermata un momento: Chi lo dice che non la posso pubblicare lo stesso?”.

Godere adesso di tanto seguito non fa certo dispiacere ad Aurora: “Mi piace pensare di aver creato un palinsesto su una piattaforma: se sono fonte di intrattenimento sono contenta, se lo sono di ispirazione ancora meglio”, ha ammesso ‘l’influencer’ colpita soprattutto dai commenti delle mamme che le hanno rivolto il loro grazie per il messaggio arrivato alle figlie: “La perfezione non esiste. Io sono normale: non sono brutta, come mi dicono molti haters, ma non sarò mai nemmeno una figa. Da quel giorno ho deciso di essere coerente e di non modificare più nessuna foto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aurora Ramazzotti: “L’acne, nel mio caso, ha un’origine psicosomatica”

Senza volerlo, dopo la pubblicazione di quella ormai celebre foto, Aurora Ramazzotti è diventata anche un punto di riferimento medico, destinataria di richieste di consigli su cui lei stessa è molto cauta nel fornire risposte. “Non sa in quanti mi hanno chiesto consigli per la pelle, ma con loro voglio essere cauta. La salute è un tema delicato”, ha precisato: “L’acne, nel mio caso, ha un’origine psicosomatica. Ma può dipendere da mille ragioni: l’utero, il cervello, il fegato, l’intestino... La cura che va bene per me può non essere giusta per altri. Mi spaventa chi cerca risposte da un’influencer...”.

“Io sento molto la responsabilità di poter influenzare in positivo e in negativo chi mi segue”, ha argomentato ancora: “Per questo ci vuole equilibrio, non puoi usare i social come caro diario. Mostrare la propria debolezza va bene, ma se pubblichi qualcosa di triste potresti condizionare lo stato d’animo di chi ti legge ed è portato a empatizzare. Finché posti qualcosa di bello, c’è solo chi può rosicare...”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento