Giovedì, 25 Febbraio 2021

Barbara d'Urso rimbalza le critiche ma ammette: "La popolarità è una droga"

Milioni di telespettatori fedelissimi, ma anche tanti detrattori: la conduttrice, però, non si lascia spaventare dalle polemiche che spesso infiammano i social

Barbara d'Urso

"Negli anni ho imparato a costruire castelli con le pietre che mi tirano addosso", Barbara d'Urso si racconta senza filtri sulle pagine di Panorama, facendo spallucce davanti alle critiche che molto spesso vengono mosse nei suoi confronti. 

A sollevare polveroni, oltre al suo modo di fare tv - attaccato da molti - anche l'atteggiamento "pazzarello" della conduttrice, che sui social si sbizzarrisce spesso in strampalate performance. Le polemiche lasciano il tempo che trovano per lei, lavoratrice infaticabile, che ammmette di essere "drogata" di popolarità. Ama le attenzioni del pubblico e il fatto di essere tra i personaggi più ambiti della tv. "I politici vengono da me perché li metto a loro agio - spiega - E' diverso. Faccio anche domande scomode ma non li attacco. Li metto nelle condizioni di rispondere".

Barbara d'urso in versione "teen-ager": il video manda in delirio la rete

E a chi insinua ritocchini estetici risponde: "Grazie a Dio la natura mi ha voluto bene". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbara d'Urso rimbalza le critiche ma ammette: "La popolarità è una droga"

Today è in caricamento