Sabato, 16 Ottobre 2021
Vip

Barbara D'Urso cliente dell'hotel Rigopiano: "Era il mio nido"

La conduttrice frequentava abitualmente il resort alle pendici del Gran Sasso travolto dalla slavina

E' sbigottita Barbara D'Urso. Il dramma dell'hotel Rigopiano, travolto da una valanga di neve che ha distrutto la struttura e seppellito circa 20 clienti, più il personale, la tocca da molto vicino. La conduttrice, infatti, frequentava abitualmente il resort di lusso alle pendici del Gran Sasso.

Su Instagram tutto il suo dolore, ma anche la speranza che quelle persone siano ancora vive e possano essere salvate dai soccorritori, che in queste ore stanno facendo tutto il possibile nonostante le condizioni critiche. "L'hotel Rigopiano era il mio nido nel quale mi rifugiavo quando non ero in diretta, l'ho fatto per anni fino a qualche mese fa - ha scritto Barbara D'Urso, condividendo l'immagine di due bellissimi cani che vivono lì - Le foto che pubblico spesso dei miei amati cani in montagna sono i cani che vivono lì. Conosco tutte le persone meravigliose che ci lavorano e che ora verranno salvate, io sto pregando per questo. Alberto, Marinella, Fabio e tutti gli altri... Prego per i soccorritori che in questo momento stanno facendo l'impossibile".

cani rigopiano-2

Ancora incerto il bilancio, ma si temono molti morti. Solo due gli ospiti illesi perché si trovavano all'esterno della struttura, mentre è già stata estratta la prima vittima dalle macerie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbara D'Urso cliente dell'hotel Rigopiano: "Era il mio nido"

Today è in caricamento