Domenica, 28 Febbraio 2021

La barzelletta a sfondo sessuale a Live non è la D'Urso raccontata da Valeria Fabrizi

Valeria Fabrizi racconta una barzelletta sconcia in diretta tv

Valeria Fabrizi

Valeria Fabrizi a Live non è la D'Urso ha parlato delle sue emozioni e del suo malessere dopo che alcuni ladri le hanno svaligiato e distrutto l'appartamento. Le hanno portato via i ricordi di una vita e rotto quasi tutti i mobili della casa, un dolore incolmabile per l'amata attrice italiana che a Barbara confida di non poter perdonare chi le ha fatto ciò: "Io sono religiosa, ogni domenica vado in chiesa, ma loro non riesco a perdonarli, gli auguro il male. Non sono una persona cattiva, i miei vicini lo sanno, sono sempre pronta ad aiutare il prossimo".

E dopo un toccante video della figlia Giorgia che le chiede di cercare di superare il duro colpo e pensare al bel Natale che vivranno insieme, Fabrizi ha chiesto a Barbara il permesso di raccontare una barzelletta che "ha fatto ridere anche i carabinieri, però è un po' spinta", "Ma ci sono parolacce?" ha chiesto la conduttrice, "No, ma bisogna pensarci".

"Mi hanno telefonato da Los Angeles dicendomi di non pensare a cosa mi è successo, perché c'è tanta felicità anche per i personaggetti di Walt Disney e ho chiesto perché? Eh c'è Topolino che è felice perché si fa tutte le topoline, Paperino è felice perché è si fa tutte le Paperine. E Pippo? Pippo però è triste...".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La barzelletta a sfondo sessuale a Live non è la D'Urso raccontata da Valeria Fabrizi

Today è in caricamento