Sabato, 24 Luglio 2021
Vip

Parcheggio selvaggio per Belen e Iannone, il pilota: "Chiedo umilmente scusa"

Il campione di moto Gp accompagna la fidanzata ad un evento e lascia l'auto in sosta su un marciapiede, impedendo ad altri automobilisti di uscire dal parcheggio. Poi si scusa

Belen Rodriguez e Andrea Iannone

Ci risiamo. La coppia Belen Rodriguez - Andrea Iannone torna a far parlare di sé per violazione del codice della strada. Dopo il giro in moto senza casco della showgirl argentina pizzicato due settimane fa, oggi ad alimentare le polemiche è un parcheggio selvaggio del pilota abruzzese. 

Il siparietto è avvenuto ieri pomeriggio, a Milano: i due si stavano recando alla presentazione del libro Formentera14 del giornalista Gabriele Parpiglia quando, per comodità, il campione di Moto Gp ha pensato bene di parcheggiare sopra un marciapiede, impedendo ad altri automobilisti di uscire da un parcheggio. 

Immediate le proteste dei conducenti che, tra clacson e strombazzate, hanno richiamato l'attenzione del diretto interessato. Iannone è quindi tornato alla sua auto per rimediare a quanto avvenuto e chiedere "umilmente scusa". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio selvaggio per Belen e Iannone, il pilota: "Chiedo umilmente scusa"

Today è in caricamento