rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Vip

Britney Spears scoppia in lacrime sui social: "Non è esaurimento, ma una liberazione"

La cantante torna a far discutere per i suoi contenuti social

Britney Spears è tornata sui social con un video che sta sollevando qualche perplessità tra i suoi follower. La cantante 40enne, che da quando ha ottenuto la libertà dalla tutela legale di suo padre si è lasciata andare a qualche provocazione, su Instagram ha riproposto per due volte lo stesso filmato che la vede protagonista di un balletto durante il quale si commuove fino alle lacrime. "Era da un po' che non piangevo davanti alla telecamera! Non è un esaurimento stron*i, è una liberazione che mi serve da molto tempo. Esperienza spirituale sicuramente!!! Penso che dovrei farlo di più" si legge a corredo del filmato postato. E a chi le ha chiesto perché abbia riproposto lo stesso contenuto a distanza di qualche ora, ha risposto dicendo di aver apportato delle modifiche di luminosità: "Ho deciso di lasciare entrambi in piedi per vedere la differenza", la sua risposta. 

La popstar non sta vivendo un momento sereno. I suoi due figli Sean Preston di 16 anni e Jayden di 15 hanno dichiarato di non volerla più vedere, preferendo vivere con il padre Kevin Federline. Alla base della motivazione l'imbarazzo per i comportamenti della madre, apparsa senza veli e in atteggiamenti un po' troppo osé che avrebbero disturbato i due adolescenti, vittime di attacchi e prese in giro da parte dei loro compagni di scuola. In un post Instagram cancellato poco dopo la pubblicazione, la cantante ha chiarito di essere arrabbiata" per la situazione e di essersi sentita "patetica" per aver cercato di essere coinvolta nelle vite dei suoi figli: "Volevo vedervi a tutti i costi (...) tutto quello che so è che il mio amore per i mei figli è sopra ogni altra cosa, e mi dispiace se vi ho mai ferito in qualche modo" erano state le sue parole. 

Di seguito il video di Britney Spears

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Britney Spears scoppia in lacrime sui social: "Non è esaurimento, ma una liberazione"

Today è in caricamento