rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Vip

"Brooklyn Beckham e Nicola Peltz hanno firmato un accordo prematrimoniale da record"

La coppia è pronta a giurarsi amore eterno sabato 9 aprile dopo aver siglato un contratto che tutelerebbe le finanze ricchissime di entrambi

Brooklyn Beckham e Nicola Peltz si sposano. La data è quella del 9 aprile prossimo, fissata dopo diversi rinvii dovuti alle restrizioni imposte dalla pandemia. L'organizzazione della cerimonia e del party seguente è già descritta come una favola degna del sogno d'amore dei due giovani sposi, innamorati sì, ma comunque pure pronti a badare alle faccende economiche che comporta un matrimonio di tal fatta. E sì, perché il patrimonio che fa capo a entrambi è più che considerevole e, dunque, la necessità di tutelarsi contro ogni rischio di addio si sarebbe resa concreta accettando di firmare un accordo prematrimoniale definito come "il padre di tutti gli accordi prematrimoniali" per il valore economico.

Le nozze-evento di Brooklyn Beckham e Nicola Peltz: dagli invitati vip all'abito favoloso della sposa

Il contratto prematrimoniale da record 

Brooklyn Beckham, 23 anni, modello e fotografo, è figlio di David e Victoria Beckham. E già il riferimento ai genitori - lui dirigente sportivo, imprenditore, procuratore sportivo ed ex calciatore britannico; lei stilista, modella ed ex Posh delle Spice Girl - basta ad avere un'idea delle ricchezze di cui dispone. La futura moglie, l'attrice 27enne Nicola Peltz, non è certo da meno, anzi: il padre è il ricchissimo uomo d’affari Nelson Peltz, ex-possessore del marchio Snapple, titolare di un patrimonio che supererebbe i due miliardi di sterline (molto al di sopra di quello dei consuoceri che pare possano contare "solo" su 455 milioni). 

Stando a The Sun che ha raccontato dell'accordo già firmato mesi fa, Brooklyn e Nicola hanno stabilito che in caso di separazione "entrambe le parti lascerebbero il matrimonio con quello che ci hanno messo dentro, inclusi beni e proprietà. I soldi non passeranno di mano". Le fonti del tabloid britannico raccontano anche che questo tipo di contratto regge i matrimoni di tutti i membri della famiglia di Nicola e che la firma è stata apposta serenamente dal futuro sposo: "Lui ha vissuto l’esperienza di ragazze disperate pur di accedere al nome Beckham. Quindi tutta la famiglia è contenta che Nicola ami Brooklyn per quello che è", ha aggiunto poi l'insider: "Naturalmente, non ha bisogno dei suoi soldi, ha già una carriera di successo".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Brooklyn Beckham e Nicola Peltz hanno firmato un accordo prematrimoniale da record"

Today è in caricamento