Lunedì, 18 Gennaio 2021

Capatonda e la storia con la Canalis: "Firmai un contratto, 67mila euro se rivelavo informazioni"

I due hanno avuto una breve relazione nell'estate del 2013. L'attore svela oggi nel suo libro alcuni dettagli

Elisabetta Canalis e Maccio Capatonda

Vi ricordate Elisabetta Canalis e Maccio Capatonda insieme? Nell'estate del 2013 infiammarono il gossip con la loro storia, vissuta tra Los Angeles e Milano e durata appena qualche mese. Oggi, a distanza di 7 anni, l'attore comico torna a parlarne, aggiungendo dettagli scottanti.

Maccio Capatonda: "Un contratto per continuare a interagire con Eli"

Nel suo libro - dal titolo 'Libro' - Capatonda dedica un intero capitolo all'ex velina, spiegando di non averla più vista dalla fine della loro relazione, e tra le pagine spunta la storia di un presunto contratto: "'Devi firmare un contratto se vuoi continuare a interagire con Eli', mi disse un tizio vestito da Lele Mora - ha scritto - 'Qualora venisse rivelata una sola informazione sulla vita di Elisabetta dovrà pagare una penale di 67 euro'. Firmai". 

Elisabetta Canalis pubblica la prima foto della (bellissima) figlia Skyler Eva

Sull'ultima volta che l'ha vista, invece, si lascia sfuggire una battuta: "Mi affacciai alla finestra e la vidi andare via ma dopo pochi passi inciampò e, cadendo, finì all'interno di un settimanale di gossip. Da quel giorno non l'ho più vista, se non dentro il giornale". Qualche tempo dopo la fine della storia con Capatonda, Elisabetta Canalis incontrò il marito Brian Perri, che sposò nel 2014 e dal quale ha avuto sua figlia Skyler Eva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capatonda e la storia con la Canalis: "Firmai un contratto, 67mila euro se rivelavo informazioni"

Today è in caricamento