rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Vip

Attimi di terrore per Carlo Verdone: "Io inseguito da un uomo con una bottiglia di vetro rotta"

L'attore e regista ha raccontato di quanta paura ha provato mentre stava per prendere il treno alla stazione Milano Centrale

Un episodio che Carlo Verdone non dimenticherà facilmente e di cui ha parlato al dinner talk A Cena da Maria Latella, andato in onda ieri sera su Sky TG24. L'attore e regista ha raccontato cosa gli è successo alla stazione Milano Centrale poche sere prime, quando doveva prendere il treno per tornare a Roma.

"Alla stazione di Milano ho preso l'ultimo treno per Roma ed effettivamente io mi sono messo un attimo paura, più paura che a quella di Roma, che è tutto dire!", ha affermato Verdone. L'attore romano ha ricostruito quei momenti di terrore: "C'erano due che si stavano massacrando a bottigliate, con le ferite addosso intorno alle otto di sera, ma poi c'era uno che improvvisamente, biascicando delle parole che non so nemmeno io, si è presentato con il collo di una bottiglia rotta e mi urlava cose in una lingua che non capivo. Ho dovuto correre per le scale e andare velocemente al treno perché questo era mezzo ubriaco e mi correva dietro".

"Non lo so che sta succedendo, è molto difficile - ha aggiunto facendo una riflessione sulla criminalità - ogni città ha i problemi suoi. Evidentemente molti senza tetto che vivono in stazione, dove c'è grande smercio di droga, hanno fatto collassare tutto". 

Solo pochi giorni fa Flavio Briatore aveva raccontato di come fosse stato vittima di un furto in pieno centro a Milano: "Erano le 11 del mattino, mi trovavo in via Cordusio per una caffè e il mio autista mi stava aspettando fuori", l'autista poi sarebbe per un attimo uscito dall'auto per rispondere a una chiamata e nel mentre al fianco dell'auto sarebbe passato "un monopattino con a bordo un extracomunitario che ha aperto la portiera della macchina e rubato il mio zainetto fuggendo". Lo zaino è stato prontamente recuperato in quanto lì vicino si trovava un capitano della guardia di finanza che è riuscito a intercettare il ladro. Biratore si era poi rivolto direttamente al sindaco Beppe Sala: "Dice sempre che va tutto bene, ma non c’è nulla sotto controllo. Milano è una città pericolosa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attimi di terrore per Carlo Verdone: "Io inseguito da un uomo con una bottiglia di vetro rotta"

Today è in caricamento