rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
il coraggio di vivere

Il Natale di Carolina Marconi e il messaggio di speranza: "Ora sto bene, amate la vostra famiglia"

Carolina Marconi ha raccontato la sua lotta contro il tumore sui social e per Natale ha fatto un appello a tutti i suoi fan: quello di amare la famiglia

Il cancro modifica la vita di chi riceve la diagnosi e di tutta la sua famiglia. Carolina Marconi nell'ultimo anno ha raccontato senza veli la paura, il disagio, la sofferenza e quanto l'amore dei propri cari sia importante. Non ha mai provato vergogna di farsi vedere senza capelli o in difficoltà e anche per Natale ha deciso di non pensare alle cose brutte ma solo a ciò per cui è grata. Un Natale diverso, con molte preoccupazioni, ma con molte, moltissime, gioie.

Carolina ha fatto l'ultimo ciclo di chemio a novembre, adesso il tumore è stato sconfitto, ma deve seguire un trattamento ormonale che le impedirà per alcuni anni di rimanere incinta. Questo per Carolina è un vero dramma, ma anche in questo caso ha affrontato la notizia come una leonessa che guarda solo al futuro radioso che l'attende.

Il messaggio di speranza condiviso a Natale

Su Instagram ha condiviso foto e storie del Natale in famiglia, con le persone che ama e in particolare in un post ha augurato a tutti, ma soprattutto a se stessa, buon Natale raccontando come sta:

Eccomi qua amici, tanti auguri di Buon Natale a tutti voi... Io mi sto godendo il Natale come non mai. Sto assaporando ogni minimo particolare, la compagnia, il volerci bene, il raccontarci ed ascoltarci. Ho capito che non è solo una bella tavola o un albero bellissimo super addobbato con tantissimi regali sotto ..ma è soprattutto stare insieme con persone che stimi e vuoi bene .. il Natale è gioia gioia religiosa. Gioia di Dio, interiore, di luce, di pace. Il Natale è riflessione sono qui con mille pensieri, vorrei dirvi talmente tante tante cose che l’unica che sento di estrapolare dal mio cuore è dirvi che sono grata alla vita perché ora sto bene anche se un po’ acciaccata ma accanto con le persone che amo. Vi auguro un Buon Natale, voletevi bene il resto non conta ,la famiglia è il bene più prezioso e va coltivata piano piano e protetta. Buon Natale siate felici con amore. La vostra Pelatina.

A conclusione del messaggio d'amore e speranza gli hashtag NonSiMollaUnCa**o, VivaLaFamiglia, SempreConIlSorriso.

Carolina Marconi, la doccia gelata: le speranze di rimanere incinta sono poche

La festa a sorpresa per la fine della chemio

L'ex gieffina a novembre ha finito la chemio e ora può finalmente riprendere in mano la sua vita, certamente con tante consapevolezze in più. L'amore del fidanzato, che ha combattuto al suo fianco centimetro dopo centimetro, una forza che non sapeva di avere, ma su tutte la certezza più bella è una: "La mia vita non sarà come prima, ma meglio". Carolina lo ha detto fra le lacrime appena tornata a casa, dove ad aspettarla c'erano i suoi affetti più cari che le hanno organizzato una festa indimenticabile. 

"Dopo ogni tempesta ritorna sempre il sole. Bentornata guerriera nostra. Ti amiamo". Questo lo striscione attaccato nel salotto, pieno di palloncini a forma di cuore e la scritta The End. Traguardo raggiunto. Circondata da tanto amore, Carolina piange di gioia, canta, butta via la parrucca ed è pronta a ricominciare. Continuerà a fare controlli, ma la vita di prima l'aspetta. Anzi no, precisa: "Sarà una vita meravigliosa perché mi voglio godere tutto fino all'ultimo minuto. Grazie di cuore. E' stato un percorso molto duro, però allo stesso tempo meraviglioso perché ho capito tanto". Infine il pensiero per tutte quelle donne che si trovano ad affrontare la stessa battaglia: "È la testa che comanda. Dovete avere la forza, perché passa tutto". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Natale di Carolina Marconi e il messaggio di speranza: "Ora sto bene, amate la vostra famiglia"

Today è in caricamento