Domenica, 25 Luglio 2021
forza

Carolina Marconi, una parrucca dopo la chemio: "Da pelatina a capellona"

L'ex gieffina sta affrontando la terapia contro un cancro al seno

Carolina Marconi

"Da pelatina a capellona": esordisce così Carolina Marconi nell’ultimo post che racconta l’ulteriore cambiamento fisico successivo al drastico taglio di capelli di qualche giorno fa. L’influencer 43enne sta affrontando un percorso di chemioterapia dovuto alla scoperta di un tumore al seno, situazione che sta mettendo alla prova la sua forza molto supportata dall’incoraggiamento dei follower. E dopo la decisione di rasare i capelli ("Non ne potevo più di vederli cadere", aveva spiegato), ecco adesso la condivisione della nuova scelta utile ad affrontare un periodo così delicato.

Carolina Marconi porta una parrucca: "Quando l’ho indossata ero felice come una bambina"

Carolina ha spiegato che da tempo desiderava una parrucca da indossare prima che i capelli le cadessero del tutto a causa della terapia. "Volevo metterla subito per non vedermi ‘cambiata’. Sinceramente non so come avrei potuto reagire ma quando fai questo tipo di percorso piano piano capisci che l’ultimo tuo pensiero sono la caduta dei capelli perché la verità è che indebolendosi non appartengono più a te e diventa quindi una liberazione rasarli", ha raccontato, entrando poi nei dettagli delle proprie emozioni: "Per me è stato così, alla fine preferivo vedermi pelata. Sinceramente pensavo di soffrire mano mano che i giorni passavano e mi guardavo allo specchio del mio bagno, avevo paura di non riconoscermi, invece nel mio inconscio capivo che ero sempre io, il mio sorriso, i miei occhietti e cercavo di amarmi ancora di più (nella vita ti devi prendere cura di te stesso e amarti, non aspettare che lo facciano gli altri ) e prendi una forza che non credevi di avere".

"E sia chiaro se fa troppo caldo vado anche in giro da palatina, ma la vita è uno stato d’animo ci sono giorni che ti vuoi vedere anche con i capelli. Quando l’ho indossata ero felice come una bambina", ha aggiunto ancora, concludendo con il pensiero di creare un’associazione che aiuti le donne bisognose di una parrucca, ma senza i mezzi economici per affrontare la spesa, a potersela permettere.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carolina Marconi, una parrucca dopo la chemio: "Da pelatina a capellona"

Today è in caricamento