rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Vip

Cesare Cremonini, piovono le accuse dell'ex fidanzata: "Nemmeno so dove sia, mi ha ferita molto"

Il cantante e la giovane riminese hanno fatto coppia per due anni, poi l'addio a giugno

Fino ad oggi Martina Margaret Maggiore, ex fidanzata di Cesare Cremoni, era riuscita ad astenersi da commenti espliciti sulla fine della loro storia d'amore. Ma ieri - incalzata dalle domande dei follower - la 26enne decide di dire il suo punto di vista, seppure parziale. Dopo aver alluso qualche mese fa a presunti tradimenti, oggi Martina dice senza mezze misure di aver sofferto per l'addio del cantante. Ed addossa chiaramente a lui la colpa.

"Io e Cesare non stiamo più insieme da mesi ormai. Abbiamo deciso di non sentirci al momento, quindi non so dove sia", scrive Martina, estranea al mondo dello spettacolo. Che poi aggiunge: "Cesare per me rimarrà una persona che ho amato tantissimo e che probabilmente amerò per sempre. È stata una relazione lunga ed importante, ma che purtroppo mi ha ferita molto". 

Insomma, che cosa avrà combinato il bel Cesare? Interpellato sul fatto, mesi fa, il cantautore aveva fatto capire che la decisione di chiudere era stata sua. E lo aveva fatto con parole molto decise: "Ho fatto una scelta di onestà con me stesso e non mi basta più accontentarmi". E pensare che proprio a Martina Cesare aveva dedicato una delle sue ultime canzoni "Giovane e stupida", uscita nel 2021 e dedicata proprio alla loro differenza età (all'epoca lei aveva 25 anni, lui 51). All'epoca i due facevano coppia da due anni. Martina e Cesare si erano infatti incontrati per la prima volta nel 2019, nove anni dopo la fine della storia di lui con la collega Malika Ayane, durata un anno. O almeno a quel periodo risale l'ufficializzazione della storia, tenuta in un primo momento al riparo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesare Cremonini, piovono le accuse dell'ex fidanzata: "Nemmeno so dove sia, mi ha ferita molto"

Today è in caricamento