rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Vip

"Charlene e Alberto si sono separati, ma non divorzieranno": spunta il retroscena sul contratto prematrimoniale

L'indiscrezione sulla presunta fine del matrimonio della coppia arriva da un'amica del principe

Charlene di Monaco è tornata a presenziare sui social nel giorno di Pasqua, con una foto che l'ha mostrata immersa in una cornice fiabesca insieme al marito Alberto e ai due figli gemelli Jacques e Gabriella. Tutto bene, insomma? Sì per le fonti ufficiali che assicurano la serenità della coppia, segnata dalla lontananza e dai problemi di salute della principessa, ma ora pienamente ristabilita; niente affatto per chi continua a sostenere il contrario e, soprattutto, la certezza che il loro matrimonio sia finito da tempo. 

Charlene e Alberto di Monaco sono separati? Parla l'amica del principe

L'ultima indiscrezione a riguardo arriva da Vera Dillier, amica di lunga data del principe Alberto di Monaco che aveva l’abitudine di trascorrere le vacanze invernali nella casa di lei a Sankt Moritz. Secondo le dichiarazioni della donna, riportate dal settimanale Oggi e anticipate da Dagospia, la situazione nel Principato sarebbe piuttosto delicata, dal momento che la coppia sarebbbe ormai separata da tempo, ma impossibilitata a comunicarlo per via di accordi rigidissimi.

"Nel Palazzo non è un segreto per nessuno che siano separati. Un rapporto stretto o un grande amore non è mai esistito fra di loro. Sulla Rocca si dice che Charlène apparirà ogni tanto a qualche evento pubblico, a dimostrare che tutto va bene. Insomma, si cerca di salvare le apparenze" sostiene Dillier. E aggiunge: "A quei livelli non si divorzia. Ci sono solo poche eccezioni, come il principe Carlo con Diana… Così il principe mette a sua disposizione la residenza di Roc Agel e per lui la questione è chiusa".

Il divorzio resterebbe un'ipotesi, ma non percorribile. Al centro delle argomentazioni, anche la questione dei figli che andrebbe a netto discapito della principessa. "In questi ambienti, specie se si tratta di eredi al trono, i figli rimangono al padre. Sempre. Anche in una battaglia giudiziaria, Charlène non potrebbe averli" si racconta: "Alberto è il sovrano e, seguendo la legge della casa oltre che il contratto prematrimoniale, i figli rimarrebbero comunque a lui. Questo  Charlène lo sapeva fin dall’inizio. È la ragione per cui si è trovato l’accordo su Roc Agel, così vicina a Monaco".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Charlene e Alberto si sono separati, ma non divorzieranno": spunta il retroscena sul contratto prematrimoniale

Today è in caricamento