rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Vip

Chiambretti, l'ex compagna dopo la sentenza: "Siamo arrivati a odiarci"

Il Tribunale di Torino ha rigettato la richiesta del conduttore di ridurre l'assegno mensile a favore della figlia

Piero Chiambretti dovrà continuare a versare un assegno mensile di mantenimento di 3 mila euro a favore della figlia, avuta 11 anni fa dalla ex compagna Federica Laviosa. Lo ha stabilito il giudice del Tribunale civile di Torino, che ha respinto la richiesta del conduttore di ridurre l'importo considerando il dimezzamento del suo reddito (da 50 mila a 25 mila euro al mese). 

La cifra era stata stabilita nel 2016 dal Tribunale di La Spezia. Chiambretti, che provvede anche all'affitto, le utenze e alla retta della scuola frequentata dalla bambina, ha fatto sapere che ricorrerà in appello. "Non ci sono bottiglie da stappare né da far festa" ha commentato l'ex compagna dopo la sentenza, come riporta La Stampa, aggiungendo: "Mi interessa solo il bene di mia figlia. Tutti da me si aspettano chissà quale gioia, ma è una storia talmente spiacevole". All'ex compagno augura "di essere felice, perché con il rancore e l'odio ci si avvelena e basta".

Nei suoi confronti però non è serena: "Certo, non mi è piaciuto finire in tribunale - ha detto ancora - una cosa del genere alla madre di tua figlia non si fa. Avrei sperato che i rapporti si sviluppassero diversamente, c'è una figlia di mezzo e si è comunque una famiglia". Federica Laviosa, 38 anni, ha parlato anche della sua relazione con Chiambretti: "Quest'esperienza, dolorosa per tutti, mi ha dato una consapevolezza maggiore. Il rapporto con Piero non era sano. Era di dipendenza affettiva, di accondiscendenza. Dispiace, però, che siamo arrivati a odiarci. E strumentalizzare le situazioni per colpirmi non lo trovo corretto. Perché su una cosa non ho dubbi: questa guerra è stata iniziata solo per attaccare me". La Stampa ha riportato anche il commento del conduttore: "Prendo atto della sentenza. Ovviamente, cercherò di fare appello. Vorrà dire che per il momento continuerò a mantenere con grande piacere mia figlia. D'altronde, non ho mai pensato di non mantenerla al meglio delle mie possibilità. E con lei cerco di mantenere al meglio anche la mamma".

Piero Chiambretti: "Stravolto dalla morte di mia madre"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiambretti, l'ex compagna dopo la sentenza: "Siamo arrivati a odiarci"

Today è in caricamento