rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
ultime notizie

Chiara Ferragni sulla figlia Vittoria: "I livelli di ossigeno non tornano regolari, mandateci positività"

La bambina, nata sette mesi fa dall'amore tra l'influencer e Fedez, è ricoverata dopo aver contratto il virus Rsv

C'è apprensione per i problemi di salute della piccola Vittoria Lucia Ferragni, la figlia di Chiara e Fedez ricoverata dopo aver contratto il virus Rsv. Ad aggiornare i follower via Instagram sono, giorno dopo giorno, l'influencer e il cantante, che cercano di fare chiarezza di fronte all'apprensione dei fan e, soprattutto, allertano i genitori della pericolosità di questo virus. 

Le ultime notizie sulle condizioni della bimba arrivano oggi proprio da Chiara, che tra le Instagram Stories fa il punto della situazione e invita le i suoi sostenitori ad inviare loro tutta la positività necessaria. "Aggiornamenti su Vittoria", scrive l'influencer ed imprenditrice digitale, "Migliora sempre più di più ma i suoi livelli di ossigeno non sono ancora tornati regolari. Mandateci vibrazioni positive in modo che possiamo finalmente lasciare l'ospedale e tornare a casa". Poco dopo, è Fedez a rassicurare i follower: ci sono infatti buone possibilità che la piccolina venga dimessa domani. Il rapper lo scrive in un messaggio a corredo di uno scatto in cui la piccolina, finalmente, sorride dopo giorni da incubo. 

Vittoria Lucia Ferragni torna a casa: l’annuncio di Fedez 

L'appello di Chiara: "Se avete avuto bimbi malati, scrivetemi"

Già ieri Chiara aveva pubblicato alcuni scatti della bimba ricoverata ed aveva confessato tutta la sua nostalgia del primo figlio, Leone, da cui peraltro la neonata, sette mesi, ha contratto il virus. Se però il bimbo è esente dal manifestarsi della malattia nei suoi sintomi più gravi, i neonati sono più soggetti all'aggravarsi delle problematiche. Non è un caso che la 34enne abbia chiesto ai suoi follower di aiutarla nella comprensione della malattia. Attraverso un box di domande/risposte pubblicato su Instagram, ha infatti invitato tutti a raccontare la loro esperienza qualora abbiano avuto in passato bimbi ricoverati con lo stesso problema. "Avete avuto esperienze con bimbi malati di meno di un anno?", ha domandato. 

La difficoltà respiratoria è uno dei sintomi più comuni dell'infezione da Rsv. Il trattamento nel caso dei bimbi più piccoli consiste infatti nell'assuzione di ossigeno: a seconda della condizione, i medici possono trattarli con ossigeno e liquidi per vena. Nel caso in cui invece la situazione renda possibile semplicemente un trattamento domiciliare, la cura è principalmente volta all’alleviamento dei sintomi attraverso analgesici e liquidi per prevenire la disidratazione. 

"Se avete figli piccoli fate molta attenzione, mi raccomando - ha scritto invece l'altro ieri Fedez - questo virus Rsv, ovvero Respirarory Synctyal Virus, non va preso alla leggera".

"Vai Vitto torna più forte di prima" è il messaggio di Francesca Ferragni, sorella di Chiara, lasciato su Instagram per la bambina. "Abbiamo una guerriera in famiglia ?? ci vediamo prestissimo a casa??", fa eco Valentina. Intanto, nonna Marina di Guardo, lascia tante emoticona forma di cuore. 

fedez_censored-3

La situazione negli ospedale italiani 

Una situazione, quella dei Ferragnez, che rispecchia quella di molti genitori italiani. Al momento a Padova sono 16 i piccoli ricoverati, di cui 4 intubati in rianimazione, al Policlinico Umberto I di Roma 10 i ricoverati, di cui 2, di appena un mese di vita, in terapia intensiva, ma anche nelle altre regioni la situazione è analoga. I medici parlano di una epidemia arrivata "con due mesi di anticipo". Lo stesso Roberto Burioni, virologo di riferimento degli italiani nei tempi più bui della pandemia, nelle scorse ore ha parlatodi "pericolo non indifferente" rispetto alla patologia che sta colpendo i più piccoli. 

Virus respiratorio neonati, Burioni: "Pericolo non indifferente"

Il virus respiratorio sincizialeRSV, è un virus respiratorio comune che di solito provoca sintomi lievi, simili al raffreddore. La maggior parte delle persone guarisce in una settimana o due, ma l'RSV può essere grave, specialmente per i neonati e gli anziani. RSV è la causa più comune di bronchiolite (infiammazione delle piccole vie aeree del polmone) e polmonite (infezione dei polmoni) nei bambini di età inferiore a 1 anno negli Stati Uniti. 

Che cos'è il virus Rsv, che ha colpito la figlia di Fedez e Ferragni

vittoria problemi figlia-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiara Ferragni sulla figlia Vittoria: "I livelli di ossigeno non tornano regolari, mandateci positività"

Today è in caricamento