rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Vip

Jo Squillo in lacrime per Chico Forti: l'emozionante video

La cantautrice da anni chiedeva che l'amico tornasse in Italia: al Gf Vip aveva anche adottato lo sciopero della fame per ridare importanza mediatica al caso

"Ha firmato! Ha firmato! È fuori e torna in Italia". Queste le parole di Jo Squillo alla notizia, appresa guardato il Tg1, del ritorno in Italia di Chico Forti dopo 24 anni di detenzione in un carcere statunitense. Una gioia incontenibile quella della cantautrice che da tempo chiedeva il rimpatrio di Forti.

Anche durante la sua partecipazione al Grande Fratello Vip, nel 2021, aveva lanciato messaggi affinché questo giorno arrivasse. Squillo aveva seguito lo sciopero della fame per ridare importanza politica e mediatica al tema. Il suo gesto non fu vano, infatti arrivò prima il comunicato ufficiale del Ministero degli Esteri e poi una lettera di Chico indirizzata all'amica

"Grande sorella", ha scritto Chico a Squillo, "Il tuo annuncio, o meglio la tua richiesta d’informazioni su come proceda l’iter del mio rientro, ha fatto breccia nella corazza che 22 anni hanno formato: una scintilla nelle braci della mia emotività. Vicina all’alba, quando eravate in pochi. Al tramonto sei ancora accanto a me, affiancata da milioni d’italiani. È tempo di osservare la luna, di chiederle un passaggio su quel carro immaginario che gli antichi egizi credevano riportasse un sole stanco alla stazione di partenza".

Forti è stato condannato all'ergastolo con l'accusa di aver assassinato Dale Pike, figlio di Anthony Pike, dal quale l'ex produttore stava acquistando il Pikes Hotel, a Ibiza, nel 1998. Chico ha sempre dichiarato di essere vittima di un errore giudiziario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jo Squillo in lacrime per Chico Forti: l'emozionante video

Today è in caricamento