Lunedì, 22 Luglio 2024
Vip

Ucciso in una sparatoria il rapper Chinx

L'agguato è avvenuto a un semaforo del quartiere Queens, a New York

Il famoso rapper americano Chinx, vero nome Lionel Pickens, è morto dopo una sparatoria nel quartiere Queens, a New York.

Chinx, 31 anni, era fermo a un semaforo a bordo della sua Porsche quando un'altra auto si è accostata e ha fatto fuoco per poi schizzare via. L'uomo è stato colpito al petto e trasportato in ospedale in condizioni disperate è deceduto poco dopo. Ferito gravemente l'amico che era in macchina con lui.

Sulla vicenda sta indagando la polizia. Il rapper, che faceva parte della band Coke Boys di French Montana, era noto per il suo passato da spacciatore di droga che gli costò diversi anni di carcere. "I'm a coke boy" (sono un ragazzo della cocaina) è un suo pezzo del 2012 molto apprezzato tra gli amanti del rap.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso in una sparatoria il rapper Chinx
Today è in caricamento