Domenica, 17 Ottobre 2021
confessioni

Claudia Koll posseduta dal diavolo: "Mi ha stritolata, era venuto per uccidermi"

Il racconto dell'ex musa di Tinto Brass, ospite oggi del programma 'Ti Sento' di Pierluigi Diaco

Un corpo a corpo con il diavolo. E' quello che racconta di aver ingaggiato Claudia Koll, ex Musa di Tinto Brass convertita ad una fervente fede, nell'ultima intervista rilasciata sul tema della religione. Lontana dalla femme fatale scoperta negli anni ’90 dal noto regista di film a luci rosse, la nuova Claudia torna in tv nel corso del programma di Rai2 Ti sento, condotto da Pierluigi Diaco e in onda oggi, martedì 28 settembre, in seconda serata, e si confessa senza filtri. 

"Il diavolo era venuto per uccidermi"

"Il diavolo mi ha stritolata e mi ha detto che era la morte, che era venuta per uccidermi", testimonia l’attrice, per poi lasciarsi andare ad un racconto della donna che è oggi e del suo rapporto con la fede. Nel corso della puntata, in particolare, l'artista rivedrà in un video i momenti più importanti della sua crescita umana e professionale: una serie di immagini montate su una particolare canzone, dichiaratamente legata ai ricordi della attrice che da tempo ormai ha abbandonato il cinema, per dedicarsi ad un percorso di ricerca spirituale e dedizione altruistica. 

Come già accaduto nella precedente edizione, infatti, nello show c'è spazio per una canzone che Diaco dedicherà alla sua ospite e che sarà ascoltata integralmente e supportata da un vestito di immagini montate dal regista Paolo Severini. Stavolta, il brano prescelto è Il grande Incantesimo di Renato Zero. Oltre ai diversi stimoli sonori e alla canzone, come sempre, si coinvolgerà l'ospite in un semplice ma significativo esercizio utilizzando, un semplice foglio di carta su cui scrivere una frase - una dedica, una poesia, un messaggio, un verso, un appello, una semplice parola - che per abbia un significato importante e attuale.  

Le vecchie dichiarazioni: "Il Maligno ha provato ad attaccarmi. Dio mi ha salvato"

Già in passato Koll aveva parlato del suo rapporto col maligno. Lo aveva fatto in occasione di un'intervista rilasciata a Vieni da Me, show condotto all'epoca da Caterina Balivo su Rai Uno. "Quando la preghiera è diventata un grido il Signore mi ha liberato - aveva dichiarato - Mi avvolto una pace profonda. Col tempo ho cominciato a capire la potenza della croce, che Cristo aveva agito. Poi quando il maligno ha provato a riattaccarmi ho scoperto che solo Dio poteva aiutarmi e quindi mi sono legata sempre di più a lui e ho iniziato a seguire un percorso". 

(Foto in basso ANSA/FABIO FRUSTACI)

claudia koll diavolo-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Claudia Koll posseduta dal diavolo: "Mi ha stritolata, era venuto per uccidermi"

Today è in caricamento