Sabato, 17 Aprile 2021

ClioMakeUp, a tre settimane dal parto e lontana dalla sua New York: “Non so cosa faremo”

La youtuber si trova in Virginia a casa di una sua amica con il marito e la primogenita. Ecco cosa ha raccontato nel video di Marco Monty Montemagno

Marco Monty Montemagno e Clio Zammatteo

Clio Zammatteo, meglio conosciuta come Cliomakeup, è ormai a pochissimi giorni dal parto. Tra circa 3 settimane infatti la youtuber dovrebbe mettere al mondo il suo secondo bebè, ma per lei la situazione non è molto tranquilla. In questi giorni Clio si trova in Virginia, lontana dalla sua New York assieme a suo marito ed alla piccola Grace. Tutti sono ospiti a casa di un'altra youtuber, Giuliana Arcarese, da quando l'emergenza Coronavirus è esplosa anche negli Stati Uniti, dove in pochi giorni si sono registrati già migliaia di vittime. Dalla Virginia Clio ha raccontato il difficile momento che sta vivendo, dovuto non solo all'emergenza sanitaria ma anche al sistema sanitario americano, in una diretta Facebook con Marco Monty Montemagno.

Clio: "Non ho l'assicurazione in Virginia"

"Non so ancora cosa faremo e cosa succederà. Ci informiamo giorno per giorno tramite gli amici che sono a New York. Al momento non so ancora dove partorirò“ ha confessato nel video. “Mancano tre settimane al parto ed io sono in Virginia, stiamo decidendo se tornare a New York. Tra i tanti problemi, c’è quello legato alla Sanità ed alla assicurazione, io non ho l’assicurazione in Virginia. Abbiamo diversi piani e sto cercando di capire cosa fare“.

La paura del parto in casa

Clio ed il marito avrebbero valuta anche l’ipotesi dell’ostetrica a domicilio anche se il parto in casa resterebbe l’ultima scelta a causa dei troppi rischi e della necessità di dover eventualmente accedere all’Emergency Rom in caso di problemi, che in questo momento rappresenta uno dei luoghi più pericolosi per il Covid-19. “Quando partorisci a casa qualcosa potrebbe andare storto.- spiega - Anche in America avevano sottovalutato il virus. E adesso, come in Italia, si trovano con gli ospedali pieni. Il cesareo non te lo fanno se non ci sono problemi.” 

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ClioMakeUp, a tre settimane dal parto e lontana dalla sua New York: “Non so cosa faremo”

Today è in caricamento