rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Vip

Fabrizio Corona e il figlio rispondono con un video alle accuse di Nina Moric

Ieri la showgirl si era detta preoccupata delle condizioni del figlio avuto con l'ex re dei paparazzi, chiedendo la carcerazione di quest'ultimo

Fabrizio Corona risponde alle accese polemiche innescate dalla moglie Nina Moric in merito al figlio Carlos Maria. Lo fa attraverso un video pubblicato su Instagram, dove si mostra insieme al 19enne. "Utilizziamo il mio profilo per rispondere a quello che succede e che ci ha scritto mia madre", dice il ragazzo, precisando che il profilo del papà è stato bannato. Quindi circa due minuti in cui i due espongono la loro versione dei fatti in risposta alla showgirl, che nella giornata di ieri ha chiesto la carcerazione di Corona dicendosi in apprensione per il figlio. 

"Tua madre in questi giorni sta facendo la matta sui social", esordisce Corona nel video condiviso oggi, guardando al ragazzo. Poi prosegue: "Precisando che queste cose andrebbero discusse in casa e non nel mezzo pubblico, sembra che gli psicologi e psichiatri non hanno più notizie tue. Chiunque può avere notizie tue". "Stai male?", chiede poi al ragazzo. E lui: "No". "Sei malato?", "No". 

"Fai un appello allora - continua Corona - Dì a tutti che non sei malato e che se vogliono i tuoi psicologi possono venirti a chiederti queste cose qui". Infine "Stiamo bene?", "Sì; "Ti sto obbligando a fare qualcosa?", "No". 

Quest'ultimo video di Corona e figlio arriva in risposta all'ennesimo attacco pubblicato questa mattina da Moric. "Una persona non si porta in una clinica in Svizzera (per due mesi) per capricci adolescenziali - aveva detto a proposito del figlio - Ma per una malattia congenita. Da madre non smetterò mai di lottare per aiutare mio figlio. Se sono arrivata a tanto per parlare di una malattia seria significa che in questo momento né io né i suoi psichiatri hanno più sue notizie". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabrizio Corona e il figlio rispondono con un video alle accuse di Nina Moric

Today è in caricamento