Domenica, 7 Marzo 2021

Uomini e donne, Oscar Branzani spara a zero contro il governo: "Siamo in mano a degli imbecilli"

L'ex tronista pubblica alcune stories dove pone l'accento su alcuni paradossi come lo stop imposto agli impianti da sci per il rischio contagio e gli ammassamenti sui mezzi pubblici. Dichiarazioni che vengono contestate da alcuni followers al quale il napoletano risponde sferrando un attacco ai politici italiani

Il post condiviso da Oscar Branzani

Una stories condivisa sui social da Oscar Branzani accende la polemica. L'ex tronista esprime il suo pensiero in merito allo stop imposto dal governo per l'emergenza Covid agli impianti sciistici e alle palestre, provvedimento ritenuto inutile quando invece nella vita di tutti i giorni il vero pericolo contagio è nell'utilizzo dei mezzi pubblici sempre stipati.

Dichiarazioni che non trovano il consenso totale in quanto molti ritengono lo sci un lusso per pochi così come il fitness. 

Attacchi che Branzani rispedisce al mittente sottolineando come il suo post volesse porre l'accetto più sul punto di vista occupazionale in quanto ci sono centinaia di persone che a seguito di questi provvedimenti si sono trovati senza lavoro.

"Li hanno obbligati a mettersi a sistema per riaprire e poi è stato un rinvio continuo - spiega l'ex di Eleonora Rocchini - Dategli i soldi non li fate spendere per mettersi in regola se sapete  ". E ancora: "Perchè posso stare in metropolitana in 60 persone in 10 metri quadrati con la mascherina e non posso stare da solo in una cabinovia per raggiungere gli impianti di risalita. O perchè posso andare a magiare al ristorante a pranzo sì e a cena no". 

"Il Covid c'è ma siamo in mano a degli imbecilli", chiosa Branzani.

In basso, il post di Oscar Branzani contro il governo

oscar branzani contro il governo-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomini e donne, Oscar Branzani spara a zero contro il governo: "Siamo in mano a degli imbecilli"

Today è in caricamento