rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Vip

Cristina Donadio: "Ho scoperto di avere un tumore sul set di Gomorra"

L’interprete di Scianel nella serie ‘Gomorra’ ha raccontato la sua malattia in un’intervista a ‘Vanity Fair’

Cristina Donadio, l'attrice che interpreta Scianel ‘Gomorra’, ha rivelato a Vanity Fair di aver scoperto di avere un tumore al seno mentre girava le scene della terza stagione della serie tv, che andrà in onda su Sky Atlantic Hd dal 17 novembre.

"Chi si ammala di cancro fa i conti con quello che è successo e poi trova un adattamento. Il problema sono gli altri che non riescono ad adattarsi e ti fanno sentire fragili" ha spiegato l'attrice nell'intervista esclusiva.

L'interpretazione del personaggio di spicco di Gomorra le ha alleviato la sofferenza: "Scianel mi ha aiutato a superare il grado emotivo della malattia, non voglio dire che mi ha salvato la vita, sarebbe darle troppa importanza. Ma avendo deciso di non dire nulla mi sono dovuta confrontare con la normalità- Sul set nessuno lo sapeva. Il giorno dopo la rimozione della massa cancerosa sono stata dimessa dall'ospedale e da Napoli sono volata a Milano. Ho fatto le riprese. Dopo l'annuncio della chemio, ho tagliato una ciocca di capelli, li ho portati dal maestro delle parrucche, e ho cominciato”.

Oltre al lavoro, un altro fattore che l'ha aiutata molto è stata la famiglia che le è sempre stata accanto non facendola sentire sola: “Accanto, oltre al mio compagno, ho avuto tante persone comuni, i medici e i paramedici del reparto di oncologia dell'Ospedale Monaldi e del Policlinico” ha detto ancora l’attrice che ha eseguito tutto a Napoli, con il Servizio Sanitario Nazionale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cristina Donadio: "Ho scoperto di avere un tumore sul set di Gomorra"

Today è in caricamento