Mercoledì, 16 Giugno 2021
Vip

Daniela Martani: "I vegani hanno meno possibilità di prendere il virus"

L'ex gieffina animalista è convinta che la causa di questa emergenza sanitaria sia da attribuire al rapporto che l'uomo ha con gli animali

Daniela Martani

Che il coronavirus si sia sviluppato negli animali e abbia poi fatto il salto di specie, passando all'uomo, non è una novità. C'è però chi insiste su questo punto, come Daniela Martani, che attribuisce la responsabilità di questa emergenza all'uomo e al suo rapporto con gli animali.

Vegana convinta da anni, l'ex gieffina ha detto la sua ai microfoni de La Zanzara: "Noi vegani siamo gli unici ad evitare che si diffondano questi virus. Mangiando la carne e certi tipi di animali si diffondono i virus. Avete mai sentito di un virus che deriva da ceci o dai fagioli?".

I vegani, secondo lei, sarebbero anche più protetti in questo periodo: "Hanno meno possibilità di prendere il virus. Il sistema immunitario è molto più elevato rispetto a chi mangia carne. Quest'anno non mi sono presa nemmeno un raffreddore. E' la natura che si riequilibria - ha detto ancora - Siamo troppi, questo virus potrebbe riequilibrare il pianeta. Dobbiamo imparare moltissimo da quello che sta succedendo". Infine un commento su quanto sta accadendo in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto, le regioni più colpite che si trovano con gli ospedali quasi al collasso: "Lì c'è la maggiore concentrazione di allevamenti intensivi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daniela Martani: "I vegani hanno meno possibilità di prendere il virus"

Today è in caricamento