Martedì, 22 Giugno 2021
il ricordo

Daria Nicolodi, il ricordo di Samuele Bersani: “A 14 anni mi sono salvato grazie a lei”

Il cantautore ebbe modo di conoscere l'attrice scomparsa ieri in un frangente molto delicato della sua vita

Daria Nicolodi e Samuele Bersani (Instgaram)

La scomparsa di Daria Nicolodi, attrice e sceneggiatrice storica compagna di Dario Argento e madre della figlia Asia, è stata commentata con grande partecipazione da quanti hanno apprezzato le sue interpretazioni in film iconici come ‘Profondo rosso’, ma anche da chi ha avuto modo di conoscerla personalmente. Tra loro c’è anche Samuele Bersani che, rendendole omaggio con un post su Instagram, ha rivelato un aneddoto della sua vita legato indissolubilmente alla donna.

“Una volta sono scappato di casa. Avevo solo 14 anni e dovrò eternamente ringraziare Daria Nicolodi se in quei 3 giorni di follia invece di 'perdermi per sempre' mi son salvato in tempo per tornare indietro”, ha scritto il cantautore bolognese a margine di una foto che lo ritrae giovanissimo accanto all’attrice.

samuele daria-2

L'incontro tra Samuele Bersani e Daria Nicolodi

Il riferimento all’incontro con Daria Nicolodi è stato argomento di un’intervista che Samuele Bersani ha rilasciato nel 2016 al Corriere della Sera. “A 15 anni sognavo di fare il regista di film horror. Scappai da casa lasciando un biglietto sul pianoforte”, raccontò allora il cantautore: “Andai in autostop a Roma. Volevo incontrare Dario Argento. Avevo conosciuto Daria Nicolodi, sua musa e sua compagna, che appena scoprì quello che avevo fatto chiamò i miei per tranquillizzarli. Mi fermai quella sera. In seguito Dario invitò me e mio padre sul set di Phenomena. Amicizia è troppo, ma tra noi da allora c’è simpatia reciproca”.

Morta Daria Nicolodi, il ricordo della figlia Asia Argento

Sul profilo social di Asia Argento una serie di foto, dalle più vecchie alle più recenti, hanno ricordato la mamma Daria Nicolodi nel giorno della sua scomparsa: "Riposa in pace mamma adorata. Ora puoi volare libera con il tuo grande spirito e non dovrai più soffrire. Io cercherò di andare avanti per i tuoi amati nipoti e soprattutto per te che mai mi vorresti vedere così addolorata. Anche se senza di te mi manca la terra sotto i piedi, e sento di aver perso il mio unico vero punto di riferimento. Sono vicina a tutti quelli che l'hanno conosciuta e l'hanno amata. Io sarò per sempre la tua Aria, Daria".

Asia Argento distrutta per la morte della mamma: "Ho perso l'unico punto di riferimento" 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daria Nicolodi, il ricordo di Samuele Bersani: “A 14 anni mi sono salvato grazie a lei”

Today è in caricamento