rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Vip

Demi Lovato libera da alcol e droghe: "A quattro anni dall'overdose sono sobria e felice"

La popstar americana dichiara di aver raggiunto il suo obiettivo di sobrietà dopo un lungo percorso di riabilitazione

Era l'estate del 2018 quando Demi Lovato rischiava la vita, a soli 25 anni, per overdose. La cantante e attrice statunitense, che ha dovuto imparare a gestire il successo fin da piccolissima, era finita nel vortice della droga e dell'abuso di alcol già da adolescente e, per poco, quello che era solo un vizio, non le è stato fatale. Oggi, però, a quattro anni dall'overdose e dopo un lungo periodo di riabilitazione, Demi Lovato, oggi ventinovenne, è tornata sobria e felice della sua vita. A parlarne è lei stessa che, in un'intervista a Radio Mix 104.1, come scrive il DailyMail, dichiara di sentirsi, finalmente "felice" della sua vita e delle nuove consapevolezze raggiunte durante il suo percorso di guarigione in rehab. 

La popstar americana dalla voce d'usignolo, nome dietro grandi successi della musica come Stone Cold, Confident o Sorry not Sorry, ha confessato che oggi pensa raramente alle sostanze stupefacenti che, invece, in passato, facevano parte della sua quotidianità. La ragazza del New Mexico, infatti, ha rivelato di stare finalmente bene con se stessa, accettandosi per quello che è e non facendosi più del male con autopunizioni come la bulimia e l'abuso di alcol e droga. Se l'anno scorso la sobrietà era solo un obiettivo, mentre prima non era mai stata convinta di voler davvero cambiare, quest'anno, Demi, può definirsi soddisfatta di averla raggiunta e di essersi distaccata dall'uso di sostanze stupefacenti ma anche dal desideriio di continua trasgressione.  

"Ho provato a fumare, bere e fare di tutto e solo oggi ho capito che niente di tutto questo fa per me. Oggi è subentrata l'accettazione nella mia vita. Sono talmente soddisfatta della mia vita che, alla droga, penso raramente" ha dichiarato l'artista che ha ottenuto il successo internazionale con il film Camp Rock. 

Demi Lovato festeggia, quindi, un grande traguardo dopo il 2021 che per lei è stato l'anno del vero cambiamento e della rinascita. La cantante, infatti, proprio lo scorso anno aveva raccontato il suo percorso contro la droga e l'alcol in una docuserie per You Tube, Demi Lovato: Dancing with the Devil, aveva annunciato pubblicamente il suo essere non binaria ed era stata produttrice esecutiva di una sitcom per la NBC su un gruppo di ragazzi con disturbi alimentari, Hungry

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Demi Lovato libera da alcol e droghe: "A quattro anni dall'overdose sono sobria e felice"

Today è in caricamento