Martedì, 9 Marzo 2021

Dodi Battaglia in lacrime: "L'ultimo insegnamento di Stefano D'Orazio"

Ospite di Verissimo, il cantante ricorda il musicista con cui ha vissuto decenni di carriera nei Pooh

Dodi Battaglia, 69 anni

Dodi Battaglia ricorda l’amico e batterista storico dei Pooh Stefano D’Orazio, scomparso settimana scorsa all'età di 72 anni a causa di complicazioni di salute inerenti al Covid. Lo fa a Verissimo, dove non trattiene la commozione riportando alla mente gli anni passati a lavorare insieme: “Sono giorni difficili, ma dobbiamo pensare ad andare avanti e a onorare la sua memoria”, dice a nome della band. 

Dodi Battaglia: "Stefano D'Orazio, il vero collante dei Pooh. Il suo insegnamento resta"

D’Orazio è stato uno dei componenti storici del gruppo musicale. Oltre ad essere batterista, ha ricoperto diversi ruoli: anche il cantante e soprattutto il paroliere per moltissime canzoni. Ha fatto parte della band dal 1971 al 2009, poi nel 2015 e 2016, in occasione della réunion per il cinquantennale. Ed oggi, ai microfoni del talk show, Dodi ne parla così: “Stefano è stato il vero collante dei Pooh. Mentre io giocavo a fare l’artista lui pensava a gestire il gruppo. Avevo un rapporto particolare con lui. Sono sempre rimasto stupito dalla sua umanità e incredibile onestà intellettuale” e aggiunge “Ci ha lasciato un insegnamento: ‘Non perdete il sorriso nei confronti della vita’”.

La moglie di Stefano D’Orazio racconta le ultime drammatiche ore: “Non cancello la notte in cui se n’è andato”

"Mi addolora pensare che se n'è andato solo"

Alla conduttrice Silvia Toffanin, che gli chiede quando ha sentito Stefano per l’ultima volta, Dodi risponde: “L’ho sentito solo qualche giorno prima. La cosa che mi addolora di più è pensare che se ne sia andato senza poter abbracciare sua moglie, un amico”.

Infine, sul come onorare il ricordo di Stefano, Dodi annuncia: “Qualcosa dobbiamo sicuramente fare, che sia un’apparizione televisiva, un libro, un film per dire che gli amici per sempre sono veramente per sempre”.

Il saluto condiviso dei Pooh

La sera stessa della morte di Stefano, i Pooh hanno ricordato l'uomo con una nota congiunta. "Stefano ci ha lasciato due ore fa - si leggeva - Era ricoverato da una settimana e per rispetto non ne avevamo mai parlato... oggi pomeriggio, dopo giorni di paura, sembrava che la situazione stesse migliorando... poi, stasera, la terribile notizia. Abbiamo perso un fratello, un compagno di vita, il testimone di tanti momenti importanti, ma soprattutto, tutti noi, abbiamo perso una persona per bene, onesta prima di tutto con se stessa. Preghiamo per lui. Ciao Stefano, nostro amico per sempre... Roby, Red, Dodi, Riccardo".

Barbara D'Urso si commuove in diretta ricordando Stefano D'Orazio: "Quando morì mio padre lui c'era"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dodi Battaglia in lacrime: "L'ultimo insegnamento di Stefano D'Orazio"

Today è in caricamento