Martedì, 11 Maggio 2021
il ricordo

Mara Venier ricorda l’amico Giovanni Gastel e si commuove: “Non si può morire così”

A 'Donenica In' il ricordo del fotografo scomparso per le complicanze dovute al Covid a cui la conduttrice era molto legata

Mara Venier si commuove per Giovanni Gastel a 'Domenica In'

Come tutte le settimane, anche la puntata di ‘Domenica In’ in onda oggi, 14 marzo, si è aperta con una lunga pagina dedicata all’emergenza sanitaria, ora segnata da una nuova fase che impone stringenti restrizioni su tutto il territorio nazionale. Ospiti del programma di Mara Venier sono stati il sottosegretario al Ministero della salute Pierpaolo Sileri, i giornalisti Giovanna Botteri e Alessandro Sallusti, il virologo Marco Bassetti. Con loro la conduttrice ha commentato la situazione relativa ai vaccini e discusso sull’urgenza di far chiarezza in merito agli eventuali effetti, soffermandosi poi sul ricordo di chi continua a perdere la vita proprio a causa del Covid.

Mara Venier ricorda Raoul Casadei e Giovanni Gastel: “Non si può morire così”

La giornata di sabato 13 marzo è stata particolarmente difficile per chi conosceva l’arte di Raoul Casadei e Giovanni Gastel, due personalità molto amate da chi ne stimava il talento e, soprattutto, le grandi doti umane, avendoli conosciuti personalmente. Al musicista e al fotografo Mara Venier ha dedicato un momento del programma, non riuscendo a trattenere le lacrime quando ha ricordato Gastel a cui era profondamente legata da un immenso affetto.

“Era un gentiluomo,un amico, un maestro. Io lo chiamavo Giò o Amore... Aveva 65 anni. Mi raccomando vaccinatevi, vaccinate tutti non si può più morire così”, ha affermato con la voce rotta dall’emozione e scusandosi per le lacrime: “Siamo stremati e avviliti, siamo disposti a tutti, questo dolore ci annienta. Cerco di rassicurare chi mi guarda, andiamo avanti con lo studio vuoto, con i miei ragazzi spaventati e avviliti. Ma non se ne può più. Lo pensano tutti gli italiani: non se ne può più”.

Addio a Giovanni Gastel: da Mara Venier a Vanessa Incontrada, il saluto commosso al grande fotografo

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mara Venier ricorda l’amico Giovanni Gastel e si commuove: “Non si può morire così”

Today è in caricamento