rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Vip

"Il principe Harry espulso dagli Usa se ha mentito": Donald Trump contro la Corona

L'ex presidente è tornato a parlare del duca di Sussex

Donald Trump sarebbe pronto a espellere il principe Harry nel caso in cui, in seguito ad accertamenti, dovesse risultare che lui abbia dichiarato il falso sull'uso di droghe nella domanda per ottenere il visto statunitense.

In un'intervista con Nigel Farage per il canale GB New, l'ex presidente ha ripetuto che il figlio di re Carlo non dovrebbe godere di un "trattamento speciale". "Se ha mentito bisognerà prendere le misure adeguate", ha attaccato il tycoon.

Già dall'anno scorso il visto del principe si trova al centro di una disputa legale:un think tank conservatore, la Heritage Foundation, ha messo in discussione la legalità del permesso citando in giudizio  il Dipartimento per la Sicurezza Nazionale (DHS) per ottenere l'accesso ai documenti in questione. Chi fa domanda di visto deve rivelare se abbia mai fatto uso di droghe e nel suo libro autoibiografico "Spare", Harry ha ammesso di aver assunto cocaina, marijuana e funghi allucinogeni. Non è chiaro tuttavia se lo abbia esplicitato nella richiesta. Da qui nasce il caso.

Questa non è la prima volta che Trump parla del duca di Sussex, già mesi fa aveva dichiarato: "Non sono un fan di Meghan e penso che il povero Harry sia stato preso in giro", schierandosi, quella volta, dalla parte del principe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il principe Harry espulso dagli Usa se ha mentito": Donald Trump contro la Corona

Today è in caricamento