Martedì, 26 Ottobre 2021
Vip

Donatella Rettore, che crac: "Ho perso mezzo milione di euro"

La cantante vittima di un investimento sbagliato con la Banca Popolare di Vicenza

Doccia gelata per Donatella Rettore. La cantante, che un mese fa ha dovuto lasciare Tale e Quale Show per problemi di salute, è rimasta vittima di un investimento sbagliato con la Banca Popolare di Vicenza, come ha fatto sapere in un'intervista a tribunatreviso.gelocal.it. 

"Ho perso mezzo milione di euro in azioni della Banca Popolare di Vicenza - ha detto - Ma non farò causa, no: con i tempi della giustizia italiana, farei in tempo a morire e poi rinascere prima di vederne la fine". 

"Mi ci sono trovata dentro, questo investimento - ha spiegato ancora - perché avevo azioni della vecchia Popolare di Castelfranco, la banca in cui da sempre la mia famiglia mette i risparmi. Il mio primo libretto lì me l'ha aperto mio padre quando ero una bimba, negli anni Sessanta". Colpa di Zonin, che "ci ha fatto semplicemente sparire i soldi", ha tuonato la Rettore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donatella Rettore, che crac: "Ho perso mezzo milione di euro"

Today è in caricamento