rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Vip

Elena Morali arrestata in Thailandia: ecco cosa è successo

La soubrette è stata fermata a Phuket insieme al fidanzato Luigi Favoloso

E’ decisamente un periodo no per Elena Morali. L’ex pupa dopo essere stata condannata a risarcire Enrica Bonaccorti con 6000 euro per il falso nudo su Instagram, è stata coinvolta in un’altra disavventura. La Morali è stata arresta in Thailanda durante l’ultima vacanza con il fidanzato, Luigi Mario Favoloso. Quello che doveva essere un soggiorno da sogno all’insegna dell’amore e della natura si è ben presto tramutato in un incubo, come denunciato dall’ex di Nina Moric su Instagram. 

Elena Morali in manette

La Morali e Favoloso si trovavano a Phuket, quando sono stati fermati da un gruppo di poliziotti che cercavano sigarette elettroniche. La coppia era munita di regolare assicurazione casco e ha spiegato di non fare uso di suddetti dispositivi elettronici. Dopo una perquisizione, però, nella borsa della showgirl è stato trovato un pacchetto di Iqos, che, va precisato, non è classificabile come sigaretta elettronica. 

Gli agenti hanno comunque messo in manette la 32enne e l’imprenditore. La soubrette è stata arrestata e a entrambi sono stati tolti i cellulari quando hanno minacciato di chiamare l’ambasciata italiana. “Intanto passavano altri motorini: gente senza casco, bambini alla guida, quattro persone in sella. Ma loro fermavano solo i turisti come noi”, ha spiegato l’ex compagno di Nina Moric.

Il riscatto da 3000 euro

E’ allora che la Morali è stata condotta in carcere, mentre a Favoloso invece è stato chiesto un riscatto di 1500 euro che successivamente sono diventati 3000 solamente per poter rivedere la sua fidanzata. Luigi che non vedeva alternative si è dovuto dunque recare a un bancomat, scortato da un poliziotto, potendo prelevare solamente 840 euro.  

Una cifra che il gruppo, si parla di circa otto uomini in divisa, ha ritenuto sufficiente: dopo aver riscosso la somma Elena Morali è stata rilasciata e ha potuto fare rientro a Milano insieme al compagno. La coppia però voluto denunciare l’accaduto sui social network, mettendo in guardia altri viaggiatori da truffe del genere, compiute tra l’altro da forze dell’ordine locali: “Fermano i turisti per mettergli paura e toglierli un po’ di soldi per intascarli personalmente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elena Morali arrestata in Thailandia: ecco cosa è successo

Today è in caricamento