rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
confessioni

Elena Santarelli e Bernardo Corradi mai così sinceri: "Il nostro amore ha un segreto"

La coppia si racconta in un'intervista doppia per la prima volta. Dal primo incontro alla malattia del figlio Giacomo, fino alla convivenza in casa

(Nel video in alto, Bernardo Corradi e Elena Santarelli si raccontano)

Non c'è alcuna fotografia di coppia appesa alle pareti di casa di Bernardo Corradi ed Elena Santarelli. A raccontarlo sono la conduttrice e il calciatore nell'ultima intervista rilasciata in tv sulla loro storia d'amore, ma il motivo non è certo da ricercare nell'idea che la relazione non sia abbastanza forte, anzi. Tutto rientra nella enorme riservatezza di Bernardo, vicino ad Elena nell'intimità delle mura domestiche dal 2007. Il segreto del loro amore sembra essere rintracciabile proprio nella riservatezza e, soprattutto, nella capacità di sapersi ritagliare ciascuno i propri spazi. 

Il primo incontro (quando lei era fidanzata)

Per la prima volta in coppia in uno studio televisivo, Elena e Bernardo ricordano il loro primo incontro. "Ci hanno presentati in discoteca, ma ci siamo solo stretti la mano. All'epoca lei era fidanzata, quindi non poteva dar troppo peso", dice lui. "Lui, mentre io stavo con un altro, ha provato a chiedere il mio numero insistentemente, anché ho detto alla mia amica di dirgli di farsene una ragione", fa eco lei. "La mattina subito dopo aver finito la relazione, gli ho scritto". 

Così Elena è tornata single ed è stato possibile conoscersi per davvero. Erano tempi di grande gelosia da parte di Elena, visto il casanova che Bernardo era. "Poi è migliorata tanto - racconta lui - La nostra relazione è cresciuta insieme a noi". 

Quindi la prima cena insieme, con lei che si è subito innamorata. E lui che invece ha avuto bisogno di più tempo per mettere a fuoco i suoi sentimenti, ma una volta compresi, non ha avuto dubbi: "Ho visto in lei ciò che cercavo nella donna della mia vita ed è quindi stata una cosa naturale, non costruita a tavolino, il fatto di diventare genitori".

 "Tuo figlio è un cesso, ti auguro che gli torni il cancro". Elena Santarelli nel mirino di vergognosi insulti

Il segreto di un amore così longevo

Poi l'arrivo del primo figlio, Giacomo, il matrimonio e la seconda bambina, Greta. A legarli ancora oggi, la capacità di lasciarsi l'indipendenza dei propri tempi. "Lui ultimamente è stato via per 18 giorni e questo ha fatto bene alla storia - confessa Elenea - Altre donne lavorano col proprio marito e questo aiuta la loro relazione. Quanto a me, quando non c'è mi manca ma non mi vergogno a dire che è anche un momento di respiro". Così, a volte, la showgirl romana lo invita ad uscire di casa, a prendersi qualche trasferta.

Elena Santarelli sul rapporto con Bernardo Corradi: "Distanti ricarichiamo le batterie" 

La malattia di Giacomo

Un dolore grande come quello della malattia di Giacomo, colpito da tumore al cervello negli anni passati, è stato affrontato l'uno accanto all'altra, ma purtroppo li ha spaventati troppo per pensare di ampliare ancora di più la famiglia. "Se non fosse accaduto questo incidente di percorso, avremmo voluto allargare la famiglia, ma non ce la faccio, ho troppa paura - confida Elena - Conosco troppi pericoli, anche se mi sarebbe tanto piaciuto". 

Elena Santarelli: "Mi sentivo una madre sbagliata. Così sono tornata a vivere dopo la malattia di mio figlio"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elena Santarelli e Bernardo Corradi mai così sinceri: "Il nostro amore ha un segreto"

Today è in caricamento