Lunedì, 20 Settembre 2021
Vip

Eleonora Daniele e il dolore per la morte del fratello: "Con lui ho perso un figlio"

La conduttrice di "Storie vere" racconta a Vanity Fair il dolore per la morte dell'amato fratello, morto nel 2015

Eleonora Daniele è la madrina della seconda Giornata Nazionale della Salute della Donna. In un'intervista a Vanity Fair, la conduttrice di "Storie vere" su Rai1 ha parlato dell'importanza della prevenzione, un tema che le è stato da sempre molto caro, ed è intervenuta anche nella polemica di questi ultimi giorni sui vaccini

"Diciamo sempre 'Lo farò domani', solo che poi domani non è domani. Spesso passano mesi, e costano cari proprio alle donne, che nella nostra cultura sono ancora quelle che tengono in mano le redini della famiglia, che gestiscono i figli - spiega la conduttrice - Per anni c’è stata poca consapevolezza, le nostre madri e le nostre nonne tendevano più a curare che a prevenire. Oggi è in atto un vero e proprio cambiamento culturale, e spesso arriva proprio dalle ragazze giovani, che sono più informate, guardano più Tv, usano internet".

Eleonora Daniele è da sempre molto impegnata anche sul fronte dell'autismo. "Alle mamme che hanno paura di vaccinare i loro bambini vorrei dire che il vaccino non c’entra nulla con la malattia. E lo dico io che sono cresciuta con un fratello autistico. I vaccini salvano la vita", dice a Vanity Fair. 

"Con mio fratello Luigi accanto (scomparso nel 2015, ndr) sono maturata tanto perché ho imparato a vedere la sofferenza in modo diverso, fin da bambina. C’è chi ne ha paura, ma quando soffri così scopri il significato del dolore e hai la forza per affrontare i momenti più difficili. Questi ragazzi però sono anche una gioia", racconta Eleonora Daniele. Il dolore per la sua morte "non mi abbandona mai", ammette. "E' troppo. È stato diverso anche dalla morte di mio padre. Quando perdi un genitore anziano è un conto, con Luigi ancora mi chiedo 'perché'. Con lui ho perso un figlio".

A una famiglia tutta sua ci pensa?

«Sì, tanto. A un figlio soprattutto, quest’anno compirò 41 anni, è il momento. Penso anche al matrimonio, ma con meno urgenza. Convivo da quattro anni (con il compagno Giulio Tassoni, ndr) e non sento la necessità di dire sì. Per un figlio invece è diverso, lo desidero tanto. Dare la vita a un’altra persona… ritornerà un piccolo spiraglio di bellezza».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eleonora Daniele e il dolore per la morte del fratello: "Con lui ho perso un figlio"

Today è in caricamento