Domenica, 9 Maggio 2021

Eliana Michelazzo rompe il silenzio: "Sto male". E la Aicos Management sparisce dalla bio

La manager di Pamela Prati cancella dai social i riferimenti alla società aperta con Pamela Perricciolo

Eliana Michelazzo

Eliana Michelazzo rompe il silenzio. Dopo la notizia della sua "confessione" a Live - Non è la d'Urso, dove ha smentito se stessa ammettendo di non aver mai incontrato il misterioso Mark Caltagirone (compagno di Pamela Prati, che secondo alcuni non sarebbe mai esistito), l'agente della showgirl sarda torna a parlare sui social. "Non è facile capire, ma sto male", scrive l'ex corteggiatrice romana, attesa questa sera al 'Grande Fratello', dove chiederà di poter entrare nella Casa di Cinecittà "per sfuggire alla troppa pressione mediatica". E, intanto, fa piazza pulita sui social dei riferimenti alla Aicos Management, agenzia aperta con Pamela Perricciolo, il cui sito web, nel frattempo, è irragiungibile. 

Poche, stringate parole, quelle scritte da Eliana, digitate per raccontare il suo stato d'animo all'indomani della bufera scoppiata a seguito comunicati stampa diffusi da Mediaset: il primo con la sua confessione, e il secondo con la richiesta di entrare nella Casa (bocciata poco dopo dall'editore Piersilvio Berlusconi tramite una nota diffusa in serata). Quale futuro dunque per la Michelazzo, che fino ad oggi ha difeso a spada tratta l'esistenza di Caltagirone ed ora ammette di aver preso in giro i telespettatori? Di certo c'è che da qualche ora il suo profilo Instagram è orfano della Aicos: niente più riferimenti alla società nella biografia (al suo posto solamente un hashtag: #donnadicuore).

La confessione di Eliana Michelazzo

"In tv ho mentito, non ho mai incontrato Mark Caltagirone, l’ho visto solo in un video di pochi secondi in cui lui è in auto con la mia socia Pamela Perricciolo - ha dichiarato in un'intervista registrata per il programma Live, condotto da Barbara d'Urso, in onda mercoledì 22 maggio in prima serata su Canale 5 - La voce di quell’uomo è diversa da quella della telefonata avvenuta nel programma “Live”. A questo punto credo non esista".  Poi, in lacrime, ha rivelato: "Io sono stata la prima vittima di questo sistema. Da 10 anni ho un fidanzato fantasma, Simone Coppi, solo ora ho aperto gli occhi: mi mandava foto, messaggi, un anello, mi sono tatuata il suo nome. Adesso, ascoltando le storie delle altre vittime, ho capito la verità: non esiste. Preferirei non sapere chi si nasconde dietro quelle false identità…". "Dopo questa mia confessione ho paura, non voglio avete contatti con nessuno, dovrei andare all’estero o in un posto isolato dal mondo come un convento o la casa di “Grande Fratello”". Peccato che Piersilvio abbia messo il veto. E Pamela Prati, intanto, tace.

Leggi tutte le notizie di Gossip 

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eliana Michelazzo rompe il silenzio: "Sto male". E la Aicos Management sparisce dalla bio

Today è in caricamento