Sabato, 23 Ottobre 2021
il monologo

Elodie a Le Iene, il monologo sulle donne vittime di violenza

"Non voglio essere giudicata, voglio essere ascoltata"

Conduttrice de Le Iene per un giorno, Elodie si è concessa un lungo monologo sul caso Dayane Mello, molestata nel corso di un reality brasiliano. La cantante si è appellata alle sue amiche, ovvero a tutte le donne in ascolto, ribadendo loro che "noi non dobbiamo mai sentirci in colpa". "Non dobbiamo proteggere gli uomini perché gli uomini non sono i nostri figli, e quando sbagliano è giusto che paghino". Restando sul caso Dayane, Elodie ha sottolineato come l'ex gieffina debba essere considerata a tutti gli effetti "una vittima, perché lo è".

Il monologo

"Mi fa incazz*re vedere una ragazza che non può dire no, o che si vergogna a farlo, come se il proprio corpo non fosse più il suo, come se fosse troppo tardi per tornare indietro. Io sono libera di cambiare idea fino all'ultimo e dire, "non mi va più", oppure "ho sonno, sono stanca, levati di torno", o di darti un calcio nei coglioni piuttosto che stare in silenzio". Elodie ha ricordato i tempi in cui ha fatto la cubista, in discoteca. Lavoro che le piaceva, che la faceva divertire, ma bastava "un solo sguardo o un gesto fuori posto per farmi sentire sbagliata". Passati tanti anni, Elodie ha rivendicato la libertà del proprio corpo, anche nelle nudità espresse. "Mi piace essere guardata, ma tra ammirare un corpo e possederlo nel mezzo c'è il consenso, il desiderio, che è fondamentale".

Elodie si è poi domandata per quale motivo non dovrebbe raccontare tutto al suo uomo, compresi il numero di ragazzi con cui è stato a letto nel corso degli anni. "Cosa dovrei nascondere, da cosa dovrei proteggerlo? Del mio passato? Di conoscermi davvero? Molti uomini vogliono dominarci, controllarci, difenderci.  Come se fossimo una loro proprietà. Io non voglio essere difesa, voglio essere compresa. Non voglio essere giudicata, ma ascoltata". "Quando decidi di dare tutto te stesso ad un'altra persona", ha concluso Elodie, "è il momento in cui ti annulli, ti annienti. Perdi la bellezza di dedicare il tuo tempo a te stessa e alla tua vita". "Non facciamolo, non dobbiamo sparire mai".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elodie a Le Iene, il monologo sulle donne vittime di violenza

Today è in caricamento