rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Vip

Emma si racconta a ‘Le Iene’: dalla sua prima volta al "difetto" di Maria De Filippi

L'intervista alla cantante nel programma di Italia Uno è stata l'occasione per parlare di diversi aspetti della sua vita e anche dell'amicizia con la conduttrice alla quale viene riconosciuto un solo difetto... di nome "Filippa"

(Una parte dell'intervista di Emma a 'Le Iene')

Schietta e autentica come sempre, Emma Marrone ha risposto con la franchezza che la contraddistingue alle domande incalzanti de ‘Le Iene’ che, nella puntata in onda martedì 5 novembre, hanno trasmesso un’intervista alla cantante più popolare del momento. Dal successo del suo album ‘Fortuna’ all’amicizia con Vasco Rossi autore del brano ‘Io sono bella’; dalla malattia affrontata e superata con grinta al suo rapporto con il sesso; dal suo rapporto con il denaro al legame con Maria De Filippi: Emma ha replicato a tutti gli interrogativi posti dalla voce fuori campo che contraddistingue i servizi del programma di Italia Uno, lasciando che ad emergere fosse ancora una volta la genuinità di un’artista amatissima.

Emma e la malattia

“Appena sai queste notizie ti incazzi, piangi e hai paura. Oggi sto bene, ma ho ancora paura di stare male. Cerco di vivermela al meglio tutti i giorni”, ha detto a proposito della sua malattia nell’intervista a ‘Le Iene’ Emma che qualche anno fa ha deciso di rivelare al mondo anche questa parte della sua vita: “Mi ero resa conto quanto fosse importante lanciare il messaggio della prevenzione. Ho scoperto che non stavo bene da una visita di controllo e da lì sono partite tutta una serie di cose che mi hanno un po’ destabilizzata. Mi hanno afflitta tantissimo, però mi sono messa in piedi il prima possibile”. Ha 35 anni “ma dentro me ne sento dieci in meno, fuori a volte anche 68”, ha affermato la cantante reduce dal successo del suo ultimo singolo ‘Io sono bella’ scritto per lei da Vasco Rossi (“un mito, sexy, intelligente e puro”).

Emma e il sesso

Andare a letto con qualcuno che conta? “Non l’ho mai fatto, ma se si va a letto e si continua a non avere talento, si è solo fatto una scopata”, la risposta di Emma incalzata sull’argomento sesso. La sua prima volta? A 21 anni: “Me la sono presa comoda”, il commento della cantante che ora è single (“forse perché sono troppo intelligente e gli uomini si spaventano”) e contenta di essere un’icona gay, tanto da ricevere avances sia dagli uomini che le donne: “Le amo sono in un senso mentale per la loro protezione, non sono attratta”.

Emma e il denaro

Nella sua vita Emma ha svolto davvero tanti lavori: ha iniziato facendo la cameriera, ha scaricato scatoloni in un magazzino e ha anche assistito gli anziani. I primi soldi guadagnati? “Li ho usati per comprare un’auto nuovo a papà, così avrei avuto vicino i miei genitori”, ha raccontato lei che a una ragazza che vuole diventare Emma Marrone consiglia: “non fidarti di quelli che diranno che non ce la farai mai.  A me un sacco di volte mi hanno detto che non valevo un ca*zo. E proprio grazie a loro che sono qui: mi hanno dato la voglia di dimostrare il contrario”.

Emma e il "difetto" di Maria De Filippi

Noto è il rapporto di profonda amicizia tra Emma Marrone e Maria De Filippi, autrice e conduttrice del programma ‘Amici’ che ha decretato l’inizio della sua popolarità. “E’ una persona molto vera e onesta”, ha detto di lei a Le Iene, ma quando si è trattato di svelare un aspetto negativo, ecco l’ironica rivelazione: “Ha un bassotto che si chiama Filippa. Non la sopporto, perché tutte le volte che vado a casa sua mi ringhia!”. (Qui l’intervista completa de ‘Le Iene’ a Emma Marrone)

Tutte le notizie di Gossip 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emma si racconta a ‘Le Iene’: dalla sua prima volta al "difetto" di Maria De Filippi

Today è in caricamento