rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Vip

Enzo Salvi: "Fly si è rialzato, non mi sembra vero. Tremo mentre scrivo"

L'attore romano denuncia: "L'aggressore è libero, il reato per il maltrattamento di animali ha pene ridicole"

"Amici Miei voglio condividere con voi una piccola gioia". Comincia così il post con cui Enzo Salvi aggiorna i follower sulle condizioni dell'adorato pappagallo Fly, preso a sassate nei giorni scorsi. L'attore romano, intervenuto per difenderlo e anch'esso aggredito, è ancora sotto choc, ma l'animale sembra stare meglio: "Speriamo sia l’inizio di una ripresa  Vi giuro non riesco più a dormire". 

Il pappagallo di Enzo Salvi sta meglio

"Fly - scrive Salvi su Instagram - da quando siamo rientrati dalla clinica, lunedì sera, è sempre rimasto sul fondo della gabbia. Questa mattina alle prime luci dell’alba è salito sul posatoio! Io anche questa notte ho dormito affianco a lui e quando l’ho visto sul posatoio e’ stata una forte emozione, non credevo ai miei occhi ! Vi giuro sto tremando mentre scrivo... Chiaramente ha ancora difficoltà a rimanere in equilibrio per il trauma della pietra ricevuta e sopratutto della caduta da più di di 6 m. La sua voglia di vivere e’ immensa .. Fly è un piccolo Guerriero. Le vostre preghiere  sono state ascoltate". 

L'aggressione

Il comico torna poi a ricordare l'aggressione. "Davanti ai miei occhi ho sempre quella scena di violenza e crudeltà inspiegabile e ingiustificata da parte di quel soggetto  che lo prendeva a sassate e che adesso gira libero mentre Fly lotta per vivere". 

"Purtroppo - prosegue - il reato per il maltrattamento di animali ha pene ridicole: qualche mese di carcere che non sarà mai scontata o di una multa che non sarà mai pagata. In uno stato civile non può un tale soggetto essere lasciato a piede libero e magari continuare a maltrattare altri animali o persone. Mentre il mio Fly sta soffrendo, lui va girovagando senza aver visto per un solo minuto il carcere. Servono pene più aspre e un maggiore controllo del territorio". 

L'aggressore è stato preso dai carabinieri: "Lui portato in stazione ha detto di aver preso a sassate il pappagallo perché ha sentito parlare dall'alto del palo, si è messo paura e l'ha preso a sassate. Si è difeso così. E' inutile commentare, perché è veramente una cosa inaudita. E' stato denunciato a piede libero, questo mi fa molto male. Speriamo venga fatta giustizia". 

enzo salvi pappagalloù-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enzo Salvi: "Fly si è rialzato, non mi sembra vero. Tremo mentre scrivo"

Today è in caricamento