rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Il racconto

Facchinetti aggredito da Conor McGregor, la testimonianza di Benji Mascolo

Benjamin Mascolo era presente e ha deciso di raccontare quello che ha visto dopo che Facchinetti ha denunciato di essere stato picchiato senza motivo dal campione di MMA durante una festa a Roma

"Conor McGregor ha tirato un pugno senza motivo a Francesco Facchinetti, lo ha fatto volare dall'altra parte della stanza". Con queste parole Benjamin Mascolo, in arte Benji, conferma quanto denunciato dal conduttore questa mattina sui social. Facchinetti ha raccontato di essere stato picchiato dal campione di MMA ieri sera a Roma durante una festa in un hotel della Capitale.

Benji Mascolo conferma la denuncia di Francesco Facchinetti

Mascolo era a Roma e ha partecipato alla Festa del Cinema per il film Time is Up interpretato con la moglie Bella Thorne. Nella notte tra sabato e domenica, Mascolo ha partecipato alla festa in un hotel della capitale dove alloggia McGregor. "Ieri sera eravamo a Roma per un evento, con mia moglie e la mia famiglia. Conor McGregor ha mandato un messaggio a una persona a me cara, probabilmente potete immaginare chi è ma non farò il suo nome senza il suo permesso perché non voglio coinvolgerla, dicendo: 'Vieni in hotel da me insieme ai tuoi amici, sono al St. Regis'. Finiamo la cena e poi andiamo al St. Regis, a mezzanotte e mezza. Le sue guardie ci accolgono e ci portano in una stanza dell'hotel, una sala riunioni adibita a bar, con bottiglie di vodka, alcolici e cibo. Le guardie ci dicono di aspettare lì per 30 minuti. Conor e i suoi amici si presentano verso l'una. Iniziamo a parlare. Siamo stati suoi fan in tutti questi anni, i toni sono amichevoli, scherziamo, ridiamo. Tutto procede per il meglio". A un certo punto, la serata cambia, racconta Benji Mascolo.

"Conor McGregor ha tirato un pugno a Facchinetti, lo ha fatto volare dall'altra parte della stanza"

"Alle 3 di notte, mia moglie dice che volevamo andare a dormire, la mattina dovevamo prendere il treno. Conor ci dice: 'No, rimanete, voglio far festa'. Eravamo io, mia moglie, mio fratello, il mio manager, l'assistente di mia moglie, Francesco e sua moglie. Francesco, di fianco a me, dice: 'Ma sì, noi rimaniamo se voi volete andare a dormire'". E in quel momento succede l'impensabile. "Conor McGregor, dal niente, senza un valido motivo, tira un pugno in faccia a Francesco Facchinetti. Un pugno vero. Gli spacca il labbro e gli colpisce il naso. Lo ha fatto volare dall'altra parte della stanza. Le sue guardie si sono lanciate su Conor e lo hanno portato via di peso. Noi ci volevamo credere. Una cosa assolutamente da pazzo scatenato schizofrenico, inspiegabile. Una serata tranquilla, tra amici, che si stava concludendo in una maniera assurda e inspiegabile. Le guardie hanno portato fuori Conor e noi ci siamo avvicinati a Francesco, con del ghiaccio e i fazzoletti mentre lui sanguinava. Siamo stati costretti a uscire dall'uscita di emergenza del St. Regis, scortati da tre delle sue guardie".

"Francesco era scioccato. Gli ho detto: 'Secondo me dovresti denuciarlo, è un dovere civico da cittadino, perché se questa cosa succede di nuovo, in Italia o nel mondo, a un'altra persona e tu non lo hai denunciato in parte diventa anche responsabilità tua perché è nostro obbligo fermare perone del genere'". Mascolo ribadisce più volte di essere stato un fan di McGregor fino a questo momento ma di aver ora cambiato idea dopo quello a cui ha assistito. "Sono andato a vederlo in tanti incontri, come atleta l'ho sempre amato, il più carismatico nel suo sport. Avevo una stima gigante di lui come atleta. Come persona avevo aspettative molte alte che sono state distrutte. Sappiate che sono dalla parte di Francesco, se posso andare in tribunale quando sarà il momento io testimonierò contro Conor e tutte le persone presenti lo faranno".

In un altro video, Benji Mascolo risponde a quanti lo hanno accusato di aver inventato questa vicenda. "Tutto quello che ho detto lo porterò in tribunale, se mi verrà chiesto di farlo, se Francesco deciderà di denunciare Conor", ha ribadito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Facchinetti aggredito da Conor McGregor, la testimonianza di Benji Mascolo

Today è in caricamento