Coronavirus, la fidanzata di Dybala rompe il silenzio: "Tosse e dolori al corpo, sensazione perenne di disagio"

Oriana Sabatini invita a rispettare le misure anti-contagio imposte dal governo: "Credo che non tutti abbiano capito la gravità della situazione"

Oriana Sabatini, 23 anni, fidanzata di Paulo Dybala

"Ho voluto fare questo video per evitare la diffusione di notizie false, soprattutto per le persone che stanno vicino a me. Anche se con loro ho parlato, ma preferisco comunque che tutti voi lo sappiate dalla mia voce". Comincia così la clip pubblicata su Instagram in cui Oriana Sabatini, modella e cantante, fidanzata di Paulo Dybala, calciatore della Juventus, informa i follower di aver contratto il coronavirus. Posivito al tampo anche l'attaccante argentino, "ma sto bene", ha precisato in una nota diffusa nella serata di ieri. 

Coronavirus, il racconto di Oriana Sabatini su Instagram

Oriana, 23enne argentina, racconta la sua esperienza con la malattia sin dai primi sintomi, ma precisa che al momento la situazione è sotto controllo. "Due giorni fa io, il mio ragazzo e un’altra persona che sta vivendo con noi, abbiamo fatto il test per sapere se eravamo positivi al Coronavirus - spiega - Oggi abbiamo ricevuto i risultati e siamo tutti positivi. Io avevo sintomi: tosse, dolori al corpo e alla testa. Mi continuavo ad allenare perché non sapevo di avere qualcosa, ma non mi sentivo bene. Ora i sintomi sono calati, ho sempre una sensazione di disagio, però in generale sto bene". 

L'appello è ad attenersi alle misure anti-contagio imposte dal governo per arginare l'emergenza sanitaria. "Volevo fare questo video perché, soprattutto stando in Italia che in questo momento è il Paese con più infetti al mondo, ci stiamo informando ogni giorno sull’evoluzione della situazione e vedo sempre gente che vuole viaggiare o fare altro. Credo non abbiano capito la gravità della situazione e il rischio di avere tanti contagiati in un solo momento, soprattutto per un Paese come l’Argentina. Non si muore tanto per la letalità del virus, ma la gente muore in ospedale perché non bastano i posti, i materiali medici. Detto tutto questo, vorrei che non vi preoccupaste più di tanto: per fortuna per noi non è così grave, ma può esserlo per i nostri genitori, per le persone anziane. Perciò state a casa". 

Juve, Dybala terzo calciatore positivo al coronavirus

Dybala, 26 anni, è il terzo giocatore della Juventus colpito da coronavirus dopo Daniele Rugani, 25, e Blaise Matuidi, 32. Lo stesso club ha comunicato sul proprio sito la positività: "Il calciatore Paulo Dybala è stato sottoposto ad esami medici che hanno rivelato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, da mercoledì 11 marzo, è in isolamento volontario domiciliare, continuerà a essere monitorato e a seguire lo stesso regime. Sta bene ed è asintomatico". Positivi anche Paolo Maldini e il figlio Daniel, il primo ex calciatore ed ora direttore dell'area tecnica del Milan, e il secondo attaccante della Primavera. 

Hola a todos, quería comunicarles que acabamos de recibir los resultados del test del Covid-19 y tanto @orianasabatini como yo dimos positivo. Por fortuna nos encontramos en perfecto estado. Gracias por sus mensajes y un saludo a todos 💪🏼💪🏼💪🏼 Ciao a tutti, volevo informarvi che abbiamo appena ricevuto i risultati del test Covid-19 e sia io che Oriana siamo risultati positivi. Fortunatamente siamo in perfette condizioni. Grazie per i vostri messaggi. Un saluto a tutti! 💪🏼💪🏼💪🏼 Hi everyone, I just wanted to inform you that we have received the results for the Covid-19 test and both Oriana and I have tested positive. Luckily we are in perfect conditions. Thanks for your messages. 💪🏼💪🏼💪🏼

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un post condiviso da Paulo Dybala (@paulodybala) in data:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

Torna su
Today è in caricamento