Mercoledì, 2 Dicembre 2020

Carlos Corona in un video con il padre dopo la denuncia di Nina Moric: "Dirò la verità, ma non pensavo quelle cose"

Il 18enne smentisce sui social le violenze e i ricatti psicologici che secondo l'ex modella subirebbe dal padre

Fabrizio Corona e il figlio Carlos

A meno di 24 ore dall'audio shock pubblicato da Nina Moric su Instagram, in cui si sente nitidamente l'ex marito Fabrizio Corona che la minaccia e loro figlio che le chiede aiuto, Carlos Maria fa un passo indietro. Il 18enne - che mesi fa ha deciso di vivere insieme al padre a Milano - si mostra in video e smentisce tutto quel malessere emerso dalla telefonata in questione: "Farò un'intervista dove dirò la verità su questa cosa".

Appuntamento su qualche quotidiano o settimanale, dunque, ma nel frattempo chiarisce: "In quel momento ho detto quelle cose ma non le pensavo. Ero circondato da pensieri che non avevano senso. Pensieri di male che non esistono. Non c'entra niente con tutto quello che hanno riportato e che è stato pubblicato sui siti. Io non sto dando perle ai porci". Nel video, poi, appare anche Fabrizio Corona, che gli chiede: "Quindi io ti dò 4 pugni e con atteggiamenti pusillanti ti costringo a fare il male?". "Anzitutto sono tuo padre e se ti dò due schiaffi ti dò due schiaffi" taglia corto l'ex re dei paparazzi, poi continua: "Ti ho costretto a vivere in questa casa? Stai male in questa casa? Io sono il male". La risposta di Carlos a queste domande è sempre stata "no". E ancora Corona: "Spieghierai perché tua madre ha avuto la follia di pubblicare quella cosa?". "Certo" risponde Carlos, che rimanda la tanto attesa verità di qualche giorno o settimana. Intanto ribadisce di stare bene insieme al padre, con cui in video scherza e ride, e lancia messaggi non ben chiari: "Lasciando perdere questi scherzi che sono giusti e fanno bene e non sono da strumentalizzare. La vita cristiana è fatta di amore, felicità e scherzo. Di certo i santi sono stati anche quelli che si flagellavano, ma erano santi del 600. Certo, possiamo prendere esempio, ma la felicità sta nelle piccole cose. Chi giudica sarà ripagato con la stessa moneta, ma io non giudico. Io riporto solo cose che osservo e non sono nessuno per giudicare". Un discorso che poco c'entra con la vicenda, come gli fa notare Corona, che conclude: "Poi spiegherai perché hai detto anche queste cose. Ciao stro***".

La denuncia di Nina Moric

Nina Moric, che negli ultimi mesi aveva già attaccato più volte Fabrizio Corona e il suo comportamento con il figlio Carlos, ha pubblicato su Instagram l'audio di una telefonata tra lei e l'ex marito, in cui lui la minaccia affermando si essere "arrivato quasi al limite di venire due giorni fa e prenderti la testa e fracassartela contro un angolo in modo da ucciderti e non vederti mai più". Nell'audio si sente anche il figlio Carlos chiedere aiuto alla madre, esausto di vivere con il padre che definisce "il male". L'ex modella fa sapere attraverso il suo legale, Solange Marchignoli, di aver sporto denuncia nei confronti di Fabrizio Corona "per tutta una serie di reati, tra cui le minacce". 

Carlos Corona shock su Instagram, Nina Moric sbotta: "Vergognati! Provo imbarazzo per te"

"La questione è molto delicata e complessa - ha fatto sapere l'avvocato all'Adnkronos - Nina ha cercato la tutela della giustizia e dopo aver visto che non ne usciva è crollata e ha voluto pubblicare gli audio sui social. A volte le cose si muovono attraverso i media, è triste ma il mondo è cambiato. I messaggi audio che avete ascoltato sono solo una sintesi pubblicabile, fanno capire che ce ne sono alcuni ben più gravi".

E questo e niente, difronte a quello che sento tutti i giorni, per tutto il resto ho ancora fiducia nella giustizia Italiana e dell’ umanità degli individui...

Un post condiviso da Nina Moric (@nina__moric) in data:

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlos Corona in un video con il padre dopo la denuncia di Nina Moric: "Dirò la verità, ma non pensavo quelle cose"

Today è in caricamento