rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Vip

Il figlio di Madonna Rocco Richie è stato arrestato per droga

Rocco, figlio della popstar e del regista Guy Ritchie, è stato trovato in possesso di cannabis a Londra. Fermato dalla polizia, è stato rilasciato poco dopo

Rocco Ritchie, figlio 16enne di Madonna e Guy Ritchie, è stato fermato da una pattuglia della polizia a Londra, dove vive, per possesso di cannabis. 

Il fermo risale al 28 settembre, ma la polizia lo ha reso noto solo ora. A riferire la notizia sono i media internazionali che precisano il successiovo rilascio su cauzione del ragazzo. 

La segnalazione è partita da alcuni abitanti dell'esclusiva zona londinese di Primrose Hill che avevano notato il secondogenito della popstar "fumare droga". All'arrivo degli agenti, sembra che abbia cercato di disfarsi di un pacchetto, ma pare che su suoi abiti siano state trovate tracce di cannabis, così come nel suo zaino. 

Portato in una stazione di polizia nel nord di Londra, il ragazzo è stato poi rilasciato e, stando alle fonti ufficiali, dopo la scarcerazione gli sarebbe stato imposto di frequentare un centro di recupero.

Il 16enne è già finito al centro di una battaglia legale tra i genitori per la sua custodia, durante la quale Madonna aveva agito contro l’ex marito negli Stati Uniti e a Londra quando Rocco aveva espresso la volontà di rimanere a vivere con il padre in Gran Bretagna. 

Poi la riappacificazione, anche se Rocco ha continuato a vivere a Londra. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il figlio di Madonna Rocco Richie è stato arrestato per droga

Today è in caricamento