Domenica, 13 Giugno 2021
il racconto

La moglie di Mike Bongiorno: "Mio figlio ha preso la funivia di Stresa prima che la cabina cadesse, il padre lo ha protetto"

Daniela Zuccoli ha raccontato che il figlio Michele era a bordo della cabina della funivia di Stresa mezz'ora prima dell'incidente dello scorso 23 maggio

Mike Bongiorno e la moglie Daniela Zuccoli (Ansa)

Michele Bongiorno, figlio dell’indimenticabile Mike, era sulla funivia di Stresa precipitata il 23 maggio scorso poco prima del drammatico incidente che è costato la vita a 14 persone. Lo ha raccontato in un’intervista a Repubblica Daniela Zucconi, vedova del conduttore televisivo scomparso l’8 settembre del 2009, certa che sia stato proprio il marito a proteggere il loro primogenito 48enne.

“Mio figlio Miki ha preso la funivia di Stresa mezz'ora prima che quella cabina precipitasse. Ha raggiunto il Mottarone per fare la discesa in mountain bike. Non posso non pensare che Mike lo abbia custodito”, ha affermato la donna che avverte la presenza del marito attraverso un’energia coltivata da una profonda spiritualità.

“Se parlo con Mike come se fosse ancora in vita? Non proprio. Non ci sono medium, fantasmi, tavolini che ballano. Coltivo una spiritualità di tipo cattolico, credo nell'esistenza e nell'immortalità dell'anima”, ha aggiunto: “Mike è presente con la sua energia intorno a me. Avverto come una tensione sotto lo sterno, che si manifesta in due modi differenti. La prima fa male, è la sensazione dei rari abbandoni. La seconda rilassa e commuove, quando significa che Mike mi approva. E poi lui vede prima di noi, indirizza i nostri destini. Domenica scorsa, per esempio, è successo. La verità è che nessuno muore davvero. Diventiamo universo, ci trasformiamo in energia e questa energia poi si tramuta in un corpo un numero indefinito di altre volte finché non ci ripuliamo fino in fondo”.

La storia d’amore tra Mike Bongiorno e Daniela Zuccoli

Mike Bongiorno e Daniela Zuccoli si sono conosciuti nel 1969 durante una sfilata di moda di cui lui era presentatore. In quell’occasione Mike le chiese il numero di telefono, ma fu solo un anno dopo che si incontrarono di nuovo e iniziarono a frequentarsi. Lei lo raggiunse a Vulcano dove era in vacanza e da quel momento non si lasciarono più. Dal loro amore sono nati tre figli: Michele nato nel '72, Nicolò nel '76 e Leonardo nell'89. In mezzo ci sono state crisi, infedeltà. "Ci siamo lasciati per oltre un anno, mi sono messa con un altro, Mike ha scatenato gli avvocati. Siamo tornati assieme e abbiamo concepito Leo", ha confidato Zuccoli. Nonostante la morte, la signora Bongiorno pronuncia il nome di Mike ogni giorno e ha confidato che nessuno, fino ad oggi, è stato in grado di prendere il suo posto: "Sono stata sfiorata da altri uomini ma mi tengo lui accanto sino all'ultimo respiro. Non è follia" ha spiegato ancora la donna, per trentasette anni accanto all’uomo della sua vita fino al suo ultimo respiro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moglie di Mike Bongiorno: "Mio figlio ha preso la funivia di Stresa prima che la cabina cadesse, il padre lo ha protetto"

Today è in caricamento