Sabato, 27 Febbraio 2021

Filippo Bisciglia: “Ho sofferto del morbo di Perthes, per un anno e mezzo non ho potuto muovere le gambe”

Il conduttore di Temptation Island ha raccontato di aver sofferto da bambino di una malattia che gli ha impedito di camminare per lungo tempo

Filippo Bisciglia

Filippo Bisciglia, conduttore di Temptation Island ed ex concorrente di Tale e Quale Show, ha affidato per la prima volta a Uomini e Donne Magazine il racconto di un momento drammatico della sua vita, segnato dalla lotta contro il morbo di Perthes, una malattia degenerativa che colpisce gli arti inferiori.

“Quando ero piccolo ero affetto dal morbo di Perthes. Non fu un periodo bellissimo della mia vita” - ha confidato Bisciglia - “Il morbo di Perthes è una malattia che causa una decalcificazione dell’anca e ti costringe a non camminare. Per un anno e mezzo, dai due anni in poi, non ho potuto muovere le gambe. Mi sentivo a disagio: una di quelle sensazioni che ti resta dentro per tutta la vita”.

“Di quel periodo non ricordo nulla”

La strada verso la completa guarigione fu dura e difficile per Filippo Bisciglia e la sua famiglia. La madre del conduttore decise di affidarsi alle cure sperimentali di un medico piuttosto che procedere con una rischiosa operazione chirurgica.

"Mia madre si affidò al Dottor Milella che stava sperimentando una nuova cura, molto più lunga, ma che mi avrebbe permesso di non rinunciare alle mia gambe” ha spiegato: “Grazie a lui sono diventato il primo bambino ad aver sconfitto il morbo di Perthes in questo modo. Fino all’inizio dell’adolescenza sono stato costretto ad andare tutte le settimane a fare i controlli. Poi mia madre buttò tutte le foto che mi ritraevano dai due ai cinque anni. Di quel periodo non ricordo nulla, solo il viso di questo dottore e un grande neo che aveva vicino al naso”.

Filippo Bisciglia: com’è cambiata la sua vita dopo la malattia

“Da allora decisi che avrei dovuto dare il massimo in tutte le cose” ha affermato infine il conduttore, compagno di Pamela Camassa, che dopo anni tentò di contattare il medico per poi scoprire che era scomparso tempo prima. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filippo Bisciglia: “Ho sofferto del morbo di Perthes, per un anno e mezzo non ho potuto muovere le gambe”

Today è in caricamento