Lunedì, 1 Marzo 2021

Il post di Flora Canto per Enrico Brignano: "Vedere che aspetti Gigi per l'ultimo saluto mi fa male"

È un momento molto doloroso per l'attore romano, che ha perso il suo maestro. A sostenerlo la sua compagna

Enrico Brignano e Flora Canto ai funerali di Gigi Proietti, foto @Ansa

La morte di Gigi Proietti è un duro colpo per Enrico Brignano. L'attore romano, che si formò nel suo laboratorio di teatro, aveva un legame profondo con il maestro e oggi lo piange insieme a tanti altri artisti che da lui hanno imparato tutto. 

A sostenerlo in questo momento difficile, la compagna Flora Canto, che gli dedica un post su Instagram, condividendo una foto dell'ultimo saluto al Globe Theatre: "In questo periodo così buio, questa perdita non ci voleva e vedere te che aspetti Gigi, il tuo Gigi, nel suo amato Globe per dargli l'ultimo saluto mi fa male. Ci vorrà tanta forza per superare questo tempo e tanto tempo per ritrovare la forza, ma insieme ce la faremo - si legge ancora - E nonostante la pandemia cerca di farsi strada finirà anche quella perche non può durare in eterno Torneremo ad abbracciarci e a ricoprirci d'amore perché di quello abbiamo bisogno".

Enrico Brignano: "Tu eri una luce"

Dal palco del Globe Theatre - dove il feretro di Gigi Proietti è stato omaggiato da colleghi e amici - Enrico Brignano ha letto una commovente lettera, prima di raggiungere la Chiesa degli Artisti, a Piazza del Popolo, dove si sono svolti i funerali. "Ci hai aperto la porta dei sogni, sei stato il mentore per eccellenza, in tutti noi allievi ci hai ispirato il desiderio di emulazione - ha detto tra le lacrime - Ci hai anche insegnato, allo stesso tempo ad essere noi stessi. Un grande con cui ci siamo dovuti confrontare. Il nostro riparo ogni volta che ne abbiamo avuto bisogno". L'attore ha ricordato ancora Gigi Proietti come "grande attore, regista, mattatore, cesellatore arguto, umile stratega, artigiano felice nella sua bottega. Ha reso la vita leggera giocando con lei e trasformandola", per poi concludere: "Vederti sul palcoscenico è stato un privilegio. Tu eri una luce. Oggi su tutti noi resta un timido bagliore".

"Vi racconto chi era il maestro Gigi Proietti"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il post di Flora Canto per Enrico Brignano: "Vedere che aspetti Gigi per l'ultimo saluto mi fa male"

Today è in caricamento