rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
la diagnosi

Francesco Facchinetti: "Ho un trauma cranico e la distorsione alla rachide cervicale"

Il manager è stato aggredito dal campione di Mma Conor McGregor, che ha denunciato

Aggredito sabato notte a Roma dal campione di Mma Conor McGregor, Francesco Facchinetti vuole andare fino in fondo a questa incresciosa vicenda. "Se dovesse chiamarmi l'avvocato di McGregor domani e offrirmi 10 milioni di euro, 10 santissimi milioni di euro per ritirare la denuncia e per ritirare tutto, io direi di no" ha fatto sapere ai microfoni di Radio 105 durante il suo programma. 

Facchinetti non perdona il fighter e chiarisce il motivo per cui ha deciso di denunciare tutto: "Questa storia a me non fa piacere. Se potessi avere la macchina di Back To The Future tornerei indietro nel tempo a quel sabato, due giorni fa, non andrei lì. Porto avanti la denuncia e ne parlo perché non possa succedere ad altre persone - ha spiegato - Quello è un uomo altamente pericoloso, vederlo davanti ai tuoi occhi è un altro conto rispetto a leggere di lui. E' dannatamente pericoloso per gli altri".

"Ho un trauma cranico"

Non solo la paura, Francesco Facchinetti ha riportato danni importanti. Poteva andare anche peggio, come ha detto più volte in questi giorni, ma la diagnosi è comunque seria: "Ho mal di testa tutto il giorno, devo portare questo collarino 8 ore al giorno per 16 giorni. Ho un trauma cranico, ho una distorsione alla rachide cervicale che non so neanche cosa voglia dire".

La moglie di Francesco Facchinetti rompe il silenzio sull'aggressione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Facchinetti: "Ho un trauma cranico e la distorsione alla rachide cervicale"

Today è in caricamento