rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
"Piccola Lu'"

Francesco Oppini ricorda la fidanzata Luana, morta in un incidente stradale 15 anni fa

Su Instagram il messaggio commosso dell’ex gieffino e anche quello di sua madre Alba Parietti

Il 17 ottobre per Francesco Oppini è un giorno molto difficile. Quindici anni fa infatti perse la vita la sua fidanzata Luana, morta a soli 25 anni in un gravissimo incidente stradale. Su Instagram, l'ex concorrente del Gf Vip ha condiviso un commosso ricordo, insieme a una foto di Luana. "Ci sono quelle date che non vorresti rivivere mai, oggi purtroppo, è una di quelle. Quindici anni senza te piccola Lu'. Sei e sarai sempre luce, sole e sorriso e non esistono addii tra noi, perché ovunque tu sia, sarai sempre nel mio cuore", le parole commosse di Oppini. Tra i primi commenti è arrivato anche quello di Alba Parietti, anche lei molto legata alla ragazza, che ha risposto al figlio: "Abbiamo pubblicato contemporaneamente questo messaggio, Francy. Mi ha fatto impressione, nello stesso istante".

Francesco Oppini e Alba Parietti ricordano Luana

Anche Alba Parietti ha condiviso su Instagram un post per ricordare la ragazza. "Ciao Luana. Sono passati 15 anni, oggi saresti una donna di 40 anni. Ma tutto è finito quella maledetta notte. Non c'è stato nulla di più brutto da ricordare di quel momento che ha spento il tuo sorriso e con la tua partenza per quel viaggio per noi tutti, per tua madre, tua sorella e per Francesco l’inferno sulla terra. Solo chi ha vissuto la tragedia di perdere una persona cara, giovane bella piena di vita può capire cosa significhi quel dolore immenso che non avrà mai fine - ha scritto Parietti - Penso a te, all'ultimo saluto allegra sulla porta, all'incubo delle ore e degli anni dopo. Ma una cosa l'hai lasciata: la tua bellezza, la tua energia, la tua bontà, la tua generosità. Noi non ti dimenticheremo mai, bellissima creatura invisibile e presente. Ciao adorata Luana, domani avresti compito gli anni ma quel compleanno, allora come oggi, non è una data felice. Ti ameremo per sempre e tu ci sarai sempre in ogni cosa bella come te. Ciao Luana". 

"L'energia che trasmettono certe persone, che lasciano anche quando non ci sono più, ti aiutano a vivere", aveva ricordato Oppini l'anno scorso, dentro la casa del Gf Vip, mentre piangendo con i compagni raccontava della ragazza. "Luana era energia a tutto tondo. Era una ragazza normalissima che per vivere faceva due lavori: vendeva case e stava all'ingresso dei locali per far entrare le persone, faceva due lavori anche per aiutare la famiglia che poteva averne bisogno. Lei era vita e quando le persone sono vita non esiste mai morte, in nessun caso". L'incidente, aveva ricordato Oppini, avvenne il giorno prima del compleanno della ragazza, mentre tornava dal lavoro. Per lei purtroppo non ci fu niente da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Oppini ricorda la fidanzata Luana, morta in un incidente stradale 15 anni fa

Today è in caricamento