Mercoledì, 29 Settembre 2021
Vip

Totti diplomato honoris causa: "Devo tutto ai miei genitori"

A due giorni dall'addio alla Roma, il capitano giallorosso ha ricevuto il diploma honoris causa del Master in Strategie per il Business dello Sport dell' Università Ca Foscari

Applausi a scena aperta per Francesco Totti oggi nel salone d'onore del Coni. A due giorni dall'addio alla Roma dopo 25 anni di carriera, l'Università Ca' Foscari di Venezia ha insignito il campione giallorosso di un diploma honoris causa del Master in Strategie per il Business dello Sport. 

"Sono un pesce fuor d'acqua, non c'entro niente qui, ma sono comunque molto contento", ha dichiarato Totti, accolto dai 33 ragazzi che hanno frequentato la dodicesima edizione del Master e dal presidente del Coni Giovanni Malagò. E poi ha scherzato, rendendosi protagonista di un'irresistibile gaffe: "Io non ho avuto la possibilità di frequentare questo master, ma meno male, altrimenti non so se l'avessi avuto il titolo", ha detto. 

Tra sorrisi e occhi lucidi, il capitano della Roma si è intrattenuto con i presenti. Totti ha parlato della sua carriera, lasciandosi andare anche a parole d'affetto nei confronti dei genitori. "A loro devo tutto, il merito di quello che sono è tutto loro, un po' anche mio, ma per la maggior parte loro", ha confidato. Quando poi qualcuno gli ha fatto notare che, recentemente, Diego Armando Maradona lo ha definito "il più grande campione di tutti i tempi", lui si è congedato con l'ironia di sempre: "Ora posso anche smettere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Totti diplomato honoris causa: "Devo tutto ai miei genitori"

Today è in caricamento