Martedì, 2 Marzo 2021

Alfonso Signorini: "Garko dopo il coming out sta male, ha sbalzi d'umore improvvisi"

Tutti i retroscena sull'attore torinese raccontati dal conduttore del Grande Fratello Vip

Gabriel Garko e Alfonso Signorini (Credit Chi)

E' un momento complicato per Gabriel Garko. "Deve riprendere confidenza con Dario", spiega Alfonso Signorini in riferimento al suo nome all'anagrafe, Dario Gabriel Oliviero. Dopo il coming out avvenuto in diretta al Grande Fratello Vip, infatti, l'attore sta vivendo finalmente nella verità dopo anni di menzogne sulla sua omosessualità. Ma il processo di elaborazione è ancora in corso.

"Convincerlo ad aprirsi e fare coming out non è stato facile", spiega oggi Signorini a Casa Chi, format web spin off del settimanale Chi. "Però credo che lui ne avesse molto bisogno. Soprattutto dopo aver visto quello che era successo dentro la casa ha voluto fare chiarezza e liberarsi anche di un peso. Lui non riusciva più a vivere bene, a stare dentro il personaggio che si era costruito in questi anni. Si è definito un bambino ed è vero. Piange sempre in questo momento, ha sbalzi d’umore improvvisi. Deve prendere confidenza con Dario. Però mi ha fatto molto piacere una cosa. L’altra mattina, subito dopo il coming out mi ha detto ‘in questo ultimo mese ho ricominciato a guardarmi allo specchio, prima non ci riuscivo’. Infatti c’era la voce che lui non amava gli specchi ed era vero". 

Gabriel Garko single

La notte stessa del coming out, Garko ha preferito non tornare a casa, ma restare a dormire a Roma cullato dagli affetti più cari. Il giorno dopo, infatti, era a spasso insieme ad Eva Grimaldi ed Imma Battaglia, ovvero la sua storica ex compagna e l'attuale moglie di lei. A raccontarlo è il settimanale Chi, che smentisce inoltre la relazione dell'artista torinese con Gabriele Rossi, definendolo single

Gabriel Garko finalmente libero ma non da certe montature

Signorini rivela inoltre che in un primo momento aveva provato ad ingaggiarlo come concorrente del suo Gf Vip, ma non c'è stato verso. "Io lo volevo al Grande Fratello Vip in qualità di concorrente. Abbiamo parlato parecchio, lui ha tergiversato, ma poi alla fine mi ha detto di no che non avrebbe partecipato. Però ne avevamo parlato parecchio questo è vero". Ora per Garko è il momento di fare progetti futuri: avrebbe scritto due libri e sarebbe pronto a debuttare come regista. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alfonso Signorini: "Garko dopo il coming out sta male, ha sbalzi d'umore improvvisi"

Today è in caricamento