Giovedì, 18 Luglio 2024
alluvione emilia romagna

Gene Gnocchi, sfollato per alluvione, scoppia a piangere in diretta: "Aiutateci. Mia moglie ha salvato le nostre figlie"

L'attore vive a Faenza, cittadina nel ravennate colpita in queste ore dall'alluvione

"Tu sai che io sono abituato a venire lì per divertirci insieme, ma stavolta non me la sento. Quello che è successo è tremendo". Esordisce così Gene Gnocchi, in collegamento da Faenza con la trasmissione Citofonare Rai Due condotta da Simona Ventura e Paola Perego. L'attore si trova nelle terre colpite dall'alluvione di questi giorni e spiega di essere lui stesso un sfollato: "Ringrazio mia moglie che ha avuto la freddezza di recuperare le bambine", dice. 

Quando l'alluvione si è abbattuta su Faenza, Gene era a Roma a lavorare. Insieme alle bambine Irene e Livia, di 10 e 5 anni, c'era la compagna Federica. "A lei è arrivata segnalazione che il quartiere si stava allagando", racconta ora "Noi abbiamo avuto danni risibili ma la paura di dover mettere in salvo i tuoi figli è pazzesca". 

Quindi il comico tiene a fare un appello affinché chiunque si mobiliti per aiutare la Romagna in ginocchio: "Io ho amici di Faenza che hanno perso tutto: hanno perso la casa, l'attività lavorativa e tutte le cose più care che avevano. Ti dico la verità: non sono neanche in grado di parlarne, perché sono amici che hanno dovuto lasciare tutto. Quando noi diciamo che questa terra non è abituata a chiedere perché è abituata a rimboccarsi le maniche, è vero. Ma mai come in questo momento questa terra da sola non ce la può fare. Ha bisogno di tutti. Nella commozione, faccio fatica a parlare, dico di darci una mano attraverso tutti i canali possibili. È una terra che non ce la può fare da sola". 

Immediato il sostegno delle conduttrici dallo studio:  "Ti vogliamo bene Gene, noi ci siamo. E c'è tutta Italia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gene Gnocchi, sfollato per alluvione, scoppia a piangere in diretta: "Aiutateci. Mia moglie ha salvato le nostre figlie"
Today è in caricamento