Domenica, 29 Novembre 2020

Gf Vip, il racconto di Giulia De Lellis: “Mia zia è morta durante il terremoto ad Amatrice”

Grande commozione ieri per la drammatica vicenda personale della concorrente raccontata durante la seconda puntata del reality. Le toccanti parole di Alfonso Signorini

Giulia De Lellis

Risate, gag, divertimento, ma non solo: la seconda puntata del Grande Fratello Vip è stata segnata anche dal racconto di Giulia De Lellis che, in diretta, ha affrontato la drammatica storia della morte della zia durante il terremoto di Amatrice del 24 agosto 2016.

"Quando c'è stato il terremoto, ad Amatrice avevo tutti i parenti tra cui il fratello e la sorella di mia madre. Mia zia non ce l'ha fatta, insieme ad altri parenti” ha confidato la ragazza quando Ilary Blasi le ha chiesto di spiegare ciò che aveva già accennato in un momento di confidenze nella settimana a Tristopoli. 

“Sembrava un film” ha detto Giulia quando ha raccontato che alle 6 di mattina di quel giorno ha visto in tv lo zio che scavava e cercava disperatamente di salvare suo figlio, il cugino di Giulia. Oltre a raccontare la tristezza dei momenti immediatamente successivi alla tragedia, la ragazza ha spiegato anche la difficoltà di di dover affrontare la vita senza la zia Wilma e senza una casa per lo zio che “ha perso la sua casa, il suo pub, tutto. Sono venuti a stare da noi, siamo triplicati dentro casa”.

Alfonso Signorini, dallo studio, ha ringraziato Giulia (“Hai parlato di questa tragedia con molta discrezione. Questa è un’occasione per non dimenticare”) e anche Ilary Blasi si è detta commossa e scioccata insieme dal suo racconto. 

Successivamente, Mattia, il cugino di Giulia, ha raggiunto  per qualche momento la ragazza nella casa per ringraziarla di quanto ha fatto e continua a fare per loro ogni giorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gf Vip, il racconto di Giulia De Lellis: “Mia zia è morta durante il terremoto ad Amatrice”

Today è in caricamento